TITOLANDO di Eleonora Incandela

MANOLA si era trasferita da pochi giorni in una piccola cittadina inglese, per VOLTARE PAGINA e fuggire VIA DAL NIDO dove aveva sempre vissuto senza aver mai spiegato LE ALI DELLA LIBERTA’.UN GIORNO pensò “ESCO A FARE DUE PASSI, vado a fare COLAZIONE DA TIFFANY”, così si incamminò, e mentre era assorta nei suoi PENSIERI SULLA VITA, UN UOMO le disse “E’ UNA VITA CHE TI ASPETTO”, e le si prensentò: “SALVE! sono MR. GWYN”. Lei stupita cominciò ad accelerare il passo credendolo pazzo, lui allora con la sua parlata un pò italiana un pò inglese le disse “NON TI MUOVERE, andiamo a fare un giro insieme in the CITY”. Parlando mentre passeggiavano PER LE VIE della città si resero conto di essere entrambi soli, lui le disse “NESSUNO SI SALVA DA SOLO, tutti necessitiamo di qualcuno con cui parlare, di qualcuno che ti dica SE HAI BISOGNO,CHIAMA , di QUALCUNO CON CUI CORRERE insieme al parco..che ne dici se uniamo le nostre SOLITUDINI?” Lei incantata dal fascino di quell’uomo e dalle sue parole non potè che esserne entusiasta, così con un sorriso gli rispose “SIAMO TUTTI FATTI PER ESSERE FELICI, e noi potremmo esserlo insieme”. MANOLA poteva ricominciare a VOLARE, le mancava un’altra ala per farlo,e adesso l’aveva trovata.

0

Ti potrebbero interessare...

Login