Splendi più che puoi – Sara Rattaro

Titolo: Splendi più che puoi
Autore: Sara Rattaro
Data di pubbl.: 2016
Casa Editrice: Garzanti
Genere: Romanzo
Pagine: 222
Prezzo: 16,40

Esiste un solo modo per comprendere l’amore: fare un accurato elenco di tutti i suoi dettagli” (p. 36)

Emma, figlia un po’ ribelle di una famiglia come molte, poco più che ventenne, si innamora di un uomo molto più grande di lei, Tommaso. Contro il volere dei suoi genitori si trasferisce da lui e vive per dieci anni una bellissima storia d’amore, che però termina all’improvviso con la dipartita di lui da casa, senza molte spiegazioni. Emma è ormai una donna forte, aveva lasciato gli studi per Tommaso, ma ora ha un lavoro stabile da designer e ha una propria posizione sociale. Così inizia di nuovo ad uscire, frequentare locali e nuove persone e conosce Marco, un uomo che la travolge talmente tanto da decidere in pochi mesi di rapporto di sposarlo in gran segreto e comunicarlo a tutti ormai a cose fatte.

L’amore scopre il meglio di noi: la voglia di andare avanti, il coraggio delle nostre azioni, il desiderio di continuare a sperare” (p. 169)

All’inizio Marco sembra essere la persona perfetta: gentile, premuroso, solare e  sa comprendere Emma in tutto e per tutto, anche se entrambe le famiglie sono visibilmente preoccupate dal fatto che queste due persone si conoscano così poco e abbiano deciso di passare il resto della loro vita insieme. Durante il viaggio di nozze, fortemente voluto da Emma, muore all’improvviso il padre di Marco, che per la prima volta infierisce fisicamente su Emma, prendendosela con lei dell’accaduto. Emma non racconta a nessuno della violenza subita e giustifica l’azione di Marco, che nei giorni seguenti intensifica le aggressioni, come un momento passeggero dovuto al lutto. Ma non è così! Da qui inizia il calvario di Emma, che durerà per molti anni, portandola ad allontanarsi da tutto e tutti, a perdere il lavoro, ad essere schiava e malmenata in casa sua. Tutto per proteggere sua figlia! Emma infatti diventa mamma di Martina, sperando che almeno lei riesca a compiere il miracolo su suo padre Marco; ma dovrà ricredersi poiché Martina si trasformerà in strumento di ricatto verso il suo silenzio. Troverà Emma la forza di reagire? E a quale prezzo?

Le persone che ti fanno male non calpestano la tua dignità, buttano via la loro” (p. 94)

Sara Rattaro continua sulla scia di Niente è come te e ci regala un romanzo intenso, travolgente e molto attuale. La violenza sulle donne, come la violenza su tutte le persone, è qualcosa che va contro il diritto alla vita e alla libertà e non può essere minimamente accettata, qualsiasi sia la scusa. È meraviglioso come tutto questo passi dall’educazione che riceviamo da ragazzi, quando ci dicono: “Fai attenzione agli sconosciuti”. Statistiche alla mano, sono le persone vicino a noi, quelle che dicono di amarci, che ci fanno più del male, fisico o psichico che sia. Già, perché il tempo passa, ma le cicatrici restano sia sul corpo, sia nel cuore. E come ci si potrà mai fidare ancora di qualcuno? Splendi più che puoi è un messaggio per tutti: non arrendetevi mai e tornate a splendere.

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?