Solo i bambini sanno amare – Cali

Titolo: Solo i bambini sanno amare
Autore: Cali
Data di pubbl.: 2021
Casa Editrice: Vague edizioni
Genere: Narrativa
Traduttore: Gabriella Montanari e Sylviane Tulimiero
Pagine: 153
Prezzo: €16,00

Cali è uno scrittore, compositore e cantante francese molto apprezzato nel suo paese. Adesso per i tipi di Vague edizioni esce in Italia Solo i bambini sanno amare, in suo primo romanzo pubblicato in Francia nel 2018.

Tradotto magnificamente da Gabriella Montanari e Sylviane Tulimiero, il libro di Cali commuove e coinvolge perché egli ha una scrittura introspettiva, estremamente poetica e essenziale.

Il protagonista è Bruno, un bambino di sei anni che perde sua madre. Bruno è la voce narrante in prima persona del suo stesso dolore e a noi lettori racconta tutto il peso della sua perdita affettiva.

«C’è una vertigine in questo tempo che mi allontana da te. Mi aggrappo a dei rami per non farmi trascinare nella sua caduta. Se un giorno non ci saranno più alberi, più niente a cui tenersi, come farò». Sono numerosi gli interrogativi che il piccolo Bruno si pone davanti alla perdita di sua madre, lui che non riesce a dare un significato alla parola deceduta.

Mentre il mondo intorno a lui vacilla, il lutto va elaborato anche se è difficile dire addio alla mamma e al suo grande amore.

«I miei desideri sono morti, non ho più un progetto di vita se on quello di essere al tuo fianco».

Bruno è un bambino che è stato messo troppo presto davanti alla morte. Davanti all’assenza della madre si scava dentro, si pone domande, non riesce a capire il perché di tutto questo dolore ma allo stesso tempo lo vive e lo attraverso con l’ingenuità della sua giovane età,

«C’è un passaggio segreto in fondo al giorno. I bambini riescono sempre a trovarlo. Conduce in un luogo sacro: lì si confessa ogni cosa».

Quel luogo sacro per Bruno ha la forma perfetta di un nido, il nido delle braccia della mamma amata.

Lui è consapevole che questo nido è crollato, il passaggio non è più accessibile e la morte lo ha chiuso per sempre.

Cali intinge la penna nella poesia e ce la dona attraverso le parole di un bambino che davanti al suo lutto cerca disperatamente le ragioni di tutto questo dolore che lo ha travolto.

Bruno è un bambino che ha bisogno d’amore ma sa di essere soltanto un bambino e trova crudele il fatto che la morte sia venuto a prendere la sua innocenza. Perché tutti i bambini dovrebbero avere il diritto di essere felici.

«Solo i bambini sanno amare. Solo i bambini percepiscono l’amore da lontano, che viene a noi con tutta la sua lentezza, con tutta la sua dolcezza, per consumarci. Solo i bambini abbracciano la disperazione della solitudine quando l’amore se ne va. Solo i bambini muoiono d’amore».

Solo i bambini sanno amare è un libro che ci tocca nel profondo del nostro cuore di lettori e di esseri umani.

Un romanzo d’amore e di dolore. È la storia di un bambino davanti al peso della perdita che si butta a capofitto nel vuoto che lascia la morte, reclamando per sempre il suo bisogno d’amore.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?