Rowling, non rimpiangete Harry Potter, arriva ‘The casual Vacancy’

“Ecco il mio nuovo romanzo, non rimpiangete Harry Potter”. J.K. Rowling in un lungo dialogo con la Repubblica si sofferma sulla sua nuova opera ‘The Casual Vacancy’, questa volta destinata agli adulti: la storia di un piccolo villaggio, tra rabbie, paranoie e drammi sociali. Una storia che, anche questa volta, e’ sgorgata nel solito modo: “Naturalmente – racconta – dovevo trovarmi a bordo di un mezzo di trasporto qualsiasi perche’ mi venisse in mente un’idea decente!”. Dopo aver avuto l’ispirazione per Harry Potter in treno, “questa volta mi e’ capitato in aereo. Ero in aereo e ho pensato ‘E un’elezione locale!’. E ho capito. Ho avuto quel genere di reazione puramente fisica che si ha quando ti viene in mente un’idea che sai che puo’ andare bene. E’ un fiotto di adrenalina. Una sorta di reazione chimica. Mi era capitata con Harry Potter e mi e’ capitata di nuovo. E’ cosi’ che so se l’idea funziona!”.

J.K. assicura che non le interessa come andra’ il libro dal punto di vista delle vendite: Non voglio essere presuntuosa, ma mi sento molto distaccata da questo genere di aspettative”. E i critici? “Non mi sono mai messa a scrivere pensando ‘Ecco, adesso e’ giunto il momento di dimostrare che sono in grado. Non credo che potrei fisicamente scrivere un romanzo per questo motivo”.

Per Rowling aver scritto un libro cosi’ ambizioso senza alcuna ambizione non e’ una contraddizione e neppure una scelta: “Avevo bisogno di scrivere questo libro. Mi piace molto, ne sono fiera, ed e’ questo che piu’ conta per me”. La scrittrice di Harry Potter non ha preso in considerazione l’ipotesi di pubblicare questo nuovo romanzo con uno pseudonimo ed anzi pensa che sia “piu’ coraggioso”, metterci proprio il suo nome: “Il peggio che puo’ capitare e’ che tutti dicano ‘beh, e’ atroce. Avrebbe dovuto continuare a scrivere per i bambini’. E questo posso accettarlo. Quindi, si’, questo libro uscira’ e se tutti diranno ‘e’ pessimo. Torna a scrivere di storie di maghi’, allora naturalmente non festeggero’, ma sicuramente sopravvivro'”.

Fonte: Adnkronos

0

Ti potrebbero interessare...

  • Rinkashika

    Staremo a vedere. Ho buone aspettative! :)

Login