Pubblicata la classifica dei maggiori editori a livello globale

33854-1Publishers Weekly e Livres Hebdo hanno stilato per il nono anno consecutivo la classica dei maggiori editori a livello globale. In cima alla lista degli editori si conferma Pearson, grazie al suo fatturato di 7,072 miliardi di dollari nel 2014., seguito a ruota da ThomsonReuters, Relx Group e Wolters Kluwer. Nella top ten la novità è costituita dalle due case editrici cinesi, la Phoenix Publishing & Media Company e la China South Publishing & Media Group Co., Ltd, rispettivamente al sesto e settimo posto.
Per quanto riguarda gli editori italiani è stato registrato un lieve calo, infatti tutti hanno perso posizioni in classifica. DeAgostini Editore è sceso dal tredicesimo al diciottesimo posto nonostante il suo fatturato di 1,367 miliardi di dollari, il Gruppo editoriale Mauri Spagnol dal trentaquattresimo al trentacinquesimo posto, Mondadori dal trentaseiesimo al trentasettesimo e Rcs Libri dal quarantaquattresimo al quarantottesimo.
Infine bisogna segnalare due fusioni importanti che cambieranno la classifica del prossimo anno: quella tra Macmillan Science & Education e Springer Science & Business Media e quella tra Abril Educacao e Editora Saraiva. La prima ha dato vita ad una nuova società denominata Springer Nature, mentre la seconda ha creato un nuovo polo per l’editoria scolastica in lingua portoghese.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?