Progetto Copy in Milan: Milano come capitale dell’editoria italiana

copy in milanCon lo scopo di riconoscere e valorizzare l’identità editoriale della città di Milano parte il progetto Copy in Milan, una porta di comunicazione tra l’editoria italiana e le editorie di tutto il globo, un evento pensato per collegare e mettere in comunicazione tutti i soggetti, pubblici e non, che compongono il mondo editoriale.

Questo progetto, lanciato in occasione della XIV edizione della Settimana della Lingua italiana, si propone di raggiungere gli obbiettivi prefissati attraverso la promozione di una serie di iniziative, tra le quali menzioniamo la presentazione del nuovo sito BooksinItaly, ideato per allargare la rete degli editori, degli agenti letterari, dei traduttori, degli italianisti e dei librai.

Inoltre, verrà presentata questa settimana la mostra Milan a place to read, pensata per evidenziare, in vista di Expo 2015, l’importanza che la città di Milano ricopre all’interno del mondo dell’editoria internazionale.

Le città coinvolte, scelte da Copy in Milan per diffondere queste iniziative, sono: Bruxelles, Algeri, Varsavia, Haifa, New York, Hanoi, Pietroburgo, Stoccolma, Pechino, Helsinki, Canton, Jedda, Città del Messico, Toronto, Marsiglia, Budapest, Abu Dhabi, Belo Horizonte.

Copy in Milan è un progetto realizzato dalla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dal Centro per il libro e la lettura in collaborazione con l’Associazione italiana editori, con il sostegno di Fondazione Cariplo, Regione Lombardia e Comune di Milano e con il patrocinio di Expo 2015.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?