Prima Giornata Nazionale contro il Bullismo a scuola – 5 libri che dovete leggere!

Oggi, martedì 7 Febbraio, è stata decretata la prima Giornata Nazionale contro il bullismo a scuola, una tematica che in questo periodo interessa sempre più i ragazzi di tutte le età.
Il fenomeno è in crescita e le soluzioni possono arrivare solo da una conoscenza più approfondita dei suoi contorni. Il ruolo importante svolto dagli “spettatori”, non solo quelli diretti, ma la società nel suo complesso”  Maria De Paola.

Troppo spesso sentiamo storie che non ci saremmo mai immaginati, vedere tutta quella violenza nascere da dei semplici ragazzi fa raggelare il sangue, sopratutto perchè ogni volta viene preso di mira il soggetto più debole incapace di difendersi da solo. Nelle scuole questo fenomeno è in continua crescita, basta guardare i dati Invalsi degli ultimi anni per vedere cifre inimmaginabili.

Da amanti dei libri noi crediamo nel profondo potere della lettura, per cui vogliamo consigliare cinque libri su questo tema che ogni studente, genitore e insegnate dovrebbe leggere per capire e affrontare al meglio le spiacevoli situazioni che si sviluppano nelle nostre scuole.

9788817064927_0_0_775_80L’uomo venuto dal nulla di Milo Milano – Bur Rizzoli
Luca, terza media, è costretto a pagare un tributo a due bulli che lo aspettano tutte le mattine sulla strada verso la scuola. Non ha il coraggio per ribellarsi né per denunciarli, e si confida solo con la sua amica Deba. Ad aiutarlo non sarà suo padre, un uomo violento e distratto, né i compagni impotenti, né gli insegnanti disorientati. Ci riuscirà invece, con le parole e con i fatti, Davide, lo zio di Deba arrivato dall’Africa: un uomo misterioso, dallo sguardo saggio e dalla rara capacità di ascoltare. A Deba, Luca e a tutti i loro amici Davide lascerà una lezione e un esempio di dignità, coraggio e umanità.
Età di lettura: da 12 anni.

L’acchiappasogni di Stephen King – Picwick9788868361297_0_0_780_80
Un libro sul bullismo per ragazzi di genere thriller-dramma. Un gruppo di ragazzini delle medie interviene quando vede dei l Da quel giorno la piccola vittima è scortata quotidianamente fu iceali torturare un loro coetaneo down. con un’amicizia che, dicono essi stessi, darà a loro più di quanto dia al compagno sfortunato. Da grandi, ori dalla sua scuola e i ragazzi si ritrovano Henry, Jonesy, Beav e Pete hanno preso strade diverse, ma due cose hanno mantenuto un richiamo irresistibile: una è il legame con il bambino molto, molto particolare che aiutarono quel giorno lontano e l’altra è la fantastica battuta di caccia al cervo che ogni a ondeggia quel curioso oggetto indiano chiamato acchiappasogni. nno li riunisce nel Maine, là nella baita dove il cielo promette ben peggio di una forte nevicata e nel folto si aggira qualcuno, qualcosa, che amerebbe tanto Però stavolta li aspetta una brutta avventura: abitare sulla Terra.
Età di lettura: dai 16 anni

rondinelliCamminare, correre, volare di Sabrina Rondinelli – El edizioni
Un libro sul bullismo per ragazzi dal punto di vista della “bulla”.
Asja ha quattordici anni, l’aria spavalda e gli occhi inquieti. Vive in un quartiere popolare con una madre sempre depressa e va male a scuola. Ruba nei negozi e chatta con ragazzi più grandi. Esce di nascosto e si accanisce contro la sua compagna di classe Maria, troppo remissiva, troppo studiosa, troppo per bene. Asja è una ragazza difficile, cammina con fatica e non si separa mai dalle amiche del cuore. Poi un giorno si mette nei guai e tutto cambia. Inizia così una corsa alta ricerca della vera se stessa. Un romanzo sul bullismo al femminile raccontato dal punto di vista della “ragazza cattiva”. Sul significato dell’amicizia, della luce che accende dentro il primo amore e del valore del perdono.
Età di lettura: dai 13 anni

Ricomincio da sedici. Diario di Ivano, poeta dell’imperfezione di Elisa Veronelli – PaolineJP1Oy2w0HEuD
Ivano è un ragazzo intelligente, sensibile, bello che coltiva un sogno: diventare poeta. L’ambiente intorno a lui non sembra accorgersi delle sue aspirazioni. Del resto tutti corrono, anche i genitori. L’ambiente della scuola sembra ricalcare quello degli adulti: vince il bullo di turno che spinge di più e urla più forte. Ivano assomiglia a molti ragazzi della sua età, schiacciati dal di furbi e di modelli vincenti sempre e ad ogni costo. Sono questi furbi a far credere che gli ostacoli la solitudine e da un ambiente a misura di percorso siano incidenti che capitano solo ai deboli e ai perdenti. Ma i sogni di Ivano sono più forti!
Età di lettura: dai 14 anni

9788804570301BIl Club dei perdenti di John Leckich – Mondadori
La vita di uno sfigato a scuola è piena di pericoli e di tormen soldi, chi le scarpe, chi ti tira giù i pantaloni in mezzo al c ti: c’è chi ti ruba i alla ragazza che ti piace e alla quale non sei ancoraiuscito a orridoio, magari davanti della parola ciao. Alex Sherwood questo lo sa perfettamente. Ed è per questo dire la prima parte che il suo unico desiderio è quello di poter vivere come uno studente normale, in mezzo ad altri studenti normali, senza acne, senza apparecchio, senza ridicoli difetti di pronuncia. Ma il destino ha altri progetti per Alex: lui sarà il re degli sfigati, il loro vendicatore, nonché il presidente onorario del Club dei perdenti! Età di lettura: dagli 11 anni

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?