Premio Chiara e Gli Amanti dei Libri: la voglia di raccontare è protagonista sul web!

Da qualche parte ci sono delle storie: alcune sono già parte di un libro, altre sono in un cassetto o forse aspettano di prendere forma nella mente di un ragazzo … Queste storie desiderano essere lette, conosciute e ….premiate!

Sono aperti  i bandi di concorso per il prestigioso Premio Chiara 2012, rivolto a diverse categorie di narratori o aspiranti tali,  tutti accomunati dall’idea di valorizzare la forma del racconto, particolarmente amata da Piero Chiara, scrittore vissuto a Luino tra il 1913 e il 1986, a cui il Premio è dedicato.

Il Premio Chiara vero e proprio è destinato a raccolte di racconti editi in lingua italiana tra il 1° maggio 2011 e il 30 aprile 2012.

Ci sono poi i bandi rivolti a chi vuol far conoscere le sue opere o più semplicemente seguire il desiderio e la passione di raccontare… Così uno scrittore o aspirante tale che ha più di 25 anni e ha una raccolta di racconti da far conoscere e apprezzare può partecipare al Premio Chiara Inediti, mentre un giovane tra i 15 e i 25 anni  può partecipare al Premio Chiara Giovani,  che quest’anno ha come traccia “Keep in touch – teniamoci in contatto”. Infine un fotografo professionista ( o non)  può cimentarsi con il premio Riccardo Prina – fotografia e parola.

C’è spazio anche per i lettori: chi desidera far parte della giuria popolare,  che voterà la vincitrice tra le tre opere finaliste, può segnalarlo all’Associazione tramite l’apposita cartolina e potrà essere estratto, diventando uno dei 150 giurati.

Trovate tutte le informazioni necessarie nella pagina del nostro sito dedicata al Premio Chiara, con i relativi link: http://www.gliamantideilibri.it/premiochiara

Gli Amanti dei Libri, media partner del Premio, vi invitano a liberare la vostra voglia di raccontare!

0

Milanese di nascita, vive da sempre nel Varesotto. Insegnante di lettura e scrittura non smette mai di studiare i classici, ma ama farsi sorprendere da libri e autori sempre nuovi. Sommelier, abbina quando può un buon romanzo al bicchiere appropriato.

Ti potrebbero interessare...

  • Pingback: Homepage()

Login