Premio artistico-letterario “Città di Tramonti”: candidature aperte fino al 31 gennaio

premio città tramontiSono stati prorogati fino al 31 gennaio 2016 i termini per iscriversi al Premio artistico-letterario “Città di Tramonti”, la kermesse dedicata allo scrittore e artista diversamente abile – scomparso alla giovane età di 31 anni – Pietro Tagliaferro. Il concorso è rivolto a due categorie: gli artisti, i poeti e gli scrittori italiani la prima e gli alunni di scuole elementari e medie la seconda.

Ogni categoria comprende a sua volta due sezioni: la sezione A di letteratura che, per la prima categoria, comprende narrativa e poesia inedite e poesia in vernacolo(dialetto napoletano) mentre per la seconda fiaba e poesia inedita; la sezione B di arte che è formata da pittura, fotografia, cortometraggio e scultura e ceramica per gli adulti, e le stesse categorie per i bambini ad esclusione dell’ultima. Mentre per gli artisti e scrittori italiani la partecipazione ad ogni categoria di sezione ha un costo – che varia fra i 10 e i 20 euro – per gli studenti la partecipazione è completamente gratuita. Il tema di quest’anno è la fede.

Una novità significativa che è stata introdotta nel Premio artistico-letterario “Città di Tramonti” è l’assegnazione di un premio al vincitore di ogni sezione: 1000 euro alla sezione A e B per adulti, 300 a quelle per giovani. La cerimonia di premiazione sarà presieduta anche quest’anno da personaggi dello spettacolo: lo scorso anno vi hanno preso parte nomi come quello di Marco Travaglio, Gigi Marzullo, Giampiero Mughini e Luca Abete.

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?