Panorama d’Italia, per scoprire le bellezze del Nostro Paese

Si chiama Panorama d’Italia e rappresenta un viaggio alla scoperta delle grandi bellezze del nostro Bel Paese, ultimamente al centro di polemiche e discussioni. Panorama d’Italia è l’iniziativa del settimanale Mondadori, che da aprile a novembre coinvolgerà dieci città italiane in circa 150 eventi: tavole rotonde, convegni, ma anche incontri dedicati al mondo dell’università e delle start-up, grazie alla collaborazione di Invitalia, l’agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa.

«Il nostro è un atto d’amore verso l’Italia – spiega il direttore di Panorama, Giorgio Mulè – abbiamo scelto dieci città “piccole”, non metropolitane, per raccontare la piccola, grande Italia che non si arrende».

Il tour di Panorama d’Italia partirà da Reggio Calabria (dal 2 al 5 aprile), per poi viaggiare lungo la nostra Penisola e fare tappa a Lecce, Ancona, Parma, Verona, Verbania, Brescia, Viterbo, Catania e Salerno. Tutte le attività svolte saranno descritte sia sul settimanale, sia sul sito Panorama.it e attraverso i social network, con l’hashtag #panoramaditalia. Secondo il governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti, regione che ospiterà il primo evento, «del nostro Paese vengono spesso messe in risalto solo le negatività, e questo ci penalizza. Questa iniziativa dà invece l’opportunità di mettere in luce gli aspetti positivi, e riaccendere la speranza dei cittadini». In linea con questo pensiero anche Nicola Zingaretti, presidente del Lazio: «Sarà un viaggio alla scoperta di un Paese poco raccontato, ma che ha tenuto duro», mentre per il governatore lombardo Roberto Maroni «bisogna evidenziare anche le diversità tra i territori». Alla presentazione hanno preso parte  tre amministratori di parti politiche differenti, e questo, ha sottolineato Mulè, «dimostra che il minimo comun denominatore per tutti è portare alla luce quanto di meglio c’è nelle loro regioni. E questo viaggio vuole raccontare il meglio che c’è in Italia».

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?