Pagine da Chef – Il più grande pasticcere

Titolo: Il più grande pasticcere
Autore: Antonio Daloiso
Casa Editrice: RaiEri
Genere: ricettario
Pagine: 140
Prezzo: 16.00 €

Si è aggiudicato il primo concorso televisivo di pasticceria mai tenuto in Italia. È autore di veri e propri capolavori che hanno conquistato non solo la conduttrice del programma di Rai 2 Caterina Balivo, ma anche i severissimi giudici Luigi Biasetto, Leonardo Di Carlo e Roberto Rinaldini. Caparbio, ambizioso e appassionato, Antonio Dalosio, classe 1988, ha la pasticceria nel sangue, la considera infatti tradizione e vita della sua famiglia. Fin da giovanissimo ha capito quale fosse la sua strada nel laboratorio del padre a Barletta e, grazie al suo talento innato e alla grande forza di volontà, ha raggiunto importanti traguardi diventando campione mondiale juniores di pasticceria e aprendo il suo primo negozio, oltre a entrare a far parte dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani come più giovane accademico. Così racconta il suo percorso: ‘Ho giocato e sognato tra dolci e fornelli, con umiltà ho alimentato il fuoco che ardeva dentro di me. Le mie mani sono diventate i miei occhi, la mia mente, i miei sogni e quelli degli altri. Non mi sono mai arreso. Sono cresciuto e continuo a sognare’.

Questo libro rappresenta un piccolo ‘tesoro di pasticceria’ che racchiude, come se fosse un prezioso scrigno, le ricette delle spettacolari preparazioni che sono state oggetto della trasmissione televisiva Il più grande pasticcere insieme a quelle inedite e personali dello stesso Antonio Dalosio. Ogni pagina è impreziosita da bellissime immagini a colori e da elementi che permettono di approfondire la conoscenza delle materie prime, oltre a curiosità e pillole di storia. Non mancano i profili dei tre giudici insieme alla loro filosofia che permettono al lettore di avvicinarsi alla meravigliosa arte della pasticceria, fatta di grandi passioni ed emozioni, in cui razionalità e creatività si fondono in una sintesi perfetta.

 

Panna cotta al profumo di fragole e limone

Ingredienti per 6 miniporzioni

Panna cotta al limone

570 g di panna

70 g di zucchero

22 g di scorza di limone tagliata a filangé

7 g succo di limone

3 g gelatina in fogli

 

Lasciate in infusione a freddo la panna con le scorze di limone per un’ora. Eliminate le scorze. Portate poi a bollore e unite lo zucchero, il succo di limone e la gelatina precedentemente reidratata. Colate negli stampini e trasferite nel congelatore per 2 ore.

 

Salsa di fragole

300 g di fragole fresche

100 g di zucchero

50 g acqua

 

Frullate tutti gli ingredienti e lasciate riposare in frigo fino a utilizzo.

 

Bacio di dama alle mandorle

70 g di burro

70 g di zucchero

70 g di farina

70 g di farina di mandorle

 

Unite tutti gli ingredienti e impastate, lavorando il composto con le mani. Fate un panetto e riponetelo in frigo a riposare, avvolto nella pellicola, per mezz’ora. Passate poi l’impasto attraverso un setaccio a maglia grande, per ottenere una sorta di grossolano macinato. Su un foglio di carta da forno disponete 6 anelli di 12 cm di diametro e adagiatevi l’impasto a uno spessore di circa 5 mm. Cuocete per 18 minuti in forno caldo a 155 gradi C. Fate raffreddare.

 

Montaggio e finitura

Qb fragole fresche

Qb scorza di limone

 

Sformate le bavaresi e adagiatele sui baci di dama, al centro. Disponete tutt’intorno le fragole a tocchetti. Colmate le bavaresi con la salsa alle fragole e decorate con scorza di limone tagliata a filangé .

 

Perché leggere questo libro: per scoprire che la pasticceria è un’arte fatta di passione e di duro lavoro, di creatività e di attenzione ai dettagli. Per imparare i segreti dei più grandi pasticceri.

 

Voto (4/5): 4 padelle

 

Voto4

 

0

Acquista subito

Sono appassionata di libri e di cucina fin da piccola. Sono in particolare golosa di dolci e mi diverto a cercare nuove e gustose ricette su libri, giornali e soprattutto durante i miei viaggi. Appena riesco mi cimento in nuove sperimentazioni usando amici, colleghi e parenti come cavie. Alla fine sembrano contenti. Immaginate la mia gioia quando ho avuto la possibilità di dare sfogo alle mie passioni collaborando per la rubrica di cucina degli Amanti dei libri!

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?