Pagine da Chef – Food jar… tutto in un barattolo

Titolo: Food jar... tutto in un barattolo. Tante idee per piatti originali, per un pranzo all'aperto o in ufficio e regali sorprendenti
Autore: Ilaria Mazzarotta
Casa Editrice: Gribaudo
Pagine: 143
Prezzo: 14,90

Food Jar nasce dal fascino che i barattoli con la sabbia colorata hanno da sempre esercitato sull’autrice che, nel corso degli anni, ha scoperto con gioia che questi barattoli potevano essere riempiti con ingredienti di ogni genere: dalla farina al cacao, dalle nocciole allo zucchero, dalle verdure ai formaggi. È nata così l’idea di realizzare piatti originali da portare con sé per un pranzo all’aperto o in ufficio da condividere con i colleghi o da regalare per sorprendere gli amici. Ilaria Mazzarotta è infatti convinta che il momento dei pasti debba essere sempre celebrato, in solitudine o in compagnia. E qui troviamo un tema a lei caro, quello del comfort food, il cibo che ci rende felici. Il barattolo è infatti simbolo di qualcosa fatto in casa, con amore  per conservare la tradizione nel tempo e quindi diventa il contenitore ideale per ricetta, soprattutto per chi cerca soluzioni cool per risparmiare e allo stesso tempo sorprendere. E allora perché non creare ricette semplici e veloci ad hoc per questi allegri e pratici contenitori in modo da godersi ogni pasto in modo unico e originale? Come vedrete è facilissimo, basta seguire i suoi consigli e aggiungere il vostro tocco creativo. Nell’introduzione troviamo tanti consigli pratici su quali tipi di barattolo scegliere, dove comprarli, come decorarli e come sterilizzarli. Seguono sei capitoli:

Colazione in barattolo (con smoothie colorati, yougurt e granola, uova strapazzate e molto altro ancora per iniziare la giornata con gusti salati); Barattoli to go (con riso profumato e gamberi, vellutato e ricette speciali per chi ama i sapori etnici); Barattoli a tavola (con la tradizionale parmigiana o pollo teriyaki e germogli di soia per chi ama la tradizione, ma si lascia anche tentare da anche gusti esotici); Dessert in barattolo (sicuramente il capitolo più gustoso con la mousse al cioccolato o la Key lime pie, solo per citarne alcuni); Barattoli da bere (con cocktail alcolici e analcolici per chi ama l’ora dell’aperitivo) e Barattoli da regalare (con choc chip cookies, cioccolata calda e marshmallow e mille altre creative idee).

Come spiega  l’autrice, “un libro di ricette è come un piatto: anche l’occhio vuole la sua parte e le foto devono essere appetitose e chiare quanto le ricette”. Ed è proprio quello che troverete in questo libro: splendide immagini a colori realizzate da Barbara Torresan che vi faranno venire l’acquolina in bocca al primo sguardo.

Abbiamo scelto per voi la ricetta dei Cupcake a strati, la versione “in barattolo” che potrete portarvi in giro, regalare e gustare quando volete.

 Cupcake alla vaniglia

Ingredienti

  • 125 g di farina
  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero
  • 2 uova
  • 50 ml di latte
  • Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • Mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Preriscaldate il forno a 180 gradi C. Preparate una teglia per muffin con 12 pirottini. Sbattete il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema, aggiungete poi gli altri ingredienti liquidi: le uova, il latte e l’estratto di vaniglia. A parte mischiate gli ingredienti secchi: la farina setacciata con il lievito, il bicarbonato e il sale. Unite i due composti e mescolateli velocemente. Versate il composto nei pirottini già disposti nella teglia per cupcake, riempiendoli fino a tre quarti. Fate cuocere in forno a 180 gradi C per 20 minuti e poi lasciate raffreddare fuori dal forno. Farcite con la crema al formaggio.

Crema al formaggio

Ingredienti

  • 125 g di burro a temperatura ambiente
  • 125 g di formaggio spalmabile
  • 250 g di zucchero a velo setacciato
  • 45 ml di latte
  • Un terzo di baccello di vaniglia

Preparate un’infusione aggiungendo i semi del baccello di vaniglia al latte. Utilizzando una frusta elettrica, montate il burro fino a renderlo una crema morbidissima alla quale aggiungerete, gradualmente, lo zucchero a velo, sino ad averne incorporata la metà. Unite il latte vanigliato e completate con lo zucchero rimanente. Con il composto riempite una tasca da pasticciere. Tagliate i cupcake a metà orizzontalmente e appoggiate la base sul fondo del barattolo, poi guarnite con la crema e formate un nuovo strato di cupcake. Infine terminate con la crema.

 

Voto (4/5): 4 padelle

Voto4

 

 

 

Nota sull’autore: Ilaria Mazzarotta, romana, vive a Milano. È scrittrice, giornalista, blogger, autrice radiofonica, cuoca, compagna, mamma e figlia: da leggere in ordine sparso. Foodblogger da anni, foodwriter a tempo pieno, ha scritto due romanzi con ricette dedicati alla coppia e alla famiglia per Kowalski: Due cuori e un fornello e Due cuori e una culla. Per Gribaudo ha già pubblicato Comfort Foodie (2013). Collabora con aziende food, di alcune è social media manager, e per molte realizza showcooking e consulenze. Dalla sua prima edizione, organizza la Festa della Rete (ex Blogfest) e il Foodcamp di Milano con Paola Sucato. È tra i fondatori di the Breakfast Review. Partecipa inoltre all’organizzazione di vari eventi gastronomici.

 

Perché leggere questo libro: Per creare piatti originali e divertenti da gustare in ogni momento della giornata, da soli o in compagnia. Per realizzare appetitosi regali.

0

Acquista subito

Sono appassionata di libri e di cucina fin da piccola. Sono in particolare golosa di dolci e mi diverto a cercare nuove e gustose ricette su libri, giornali e soprattutto durante i miei viaggi. Appena riesco mi cimento in nuove sperimentazioni usando amici, colleghi e parenti come cavie. Alla fine sembrano contenti. Immaginate la mia gioia quando ho avuto la possibilità di dare sfogo alle mie passioni collaborando per la rubrica di cucina degli Amanti dei libri!

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?