Ogni cosa è per te – Ronald H. Balson

Titolo: Ogni cosa è per te
Autore: Balson Ronald H.
Casa Editrice: Garzanti editore
Genere: narrativa contemporanea
Traduttore: Scarabelli Roberta
Pagine: 467

Letto il primo romanzo dell’autore, Volevo solo averti accanto, avevo molto apprezzato il suo stile e il genere di contenuti, così ero attratta da questo nuovo titolo per ovvie ragioni.

Il romanzo si articola in più storie, da una parte c’è Jack, a quanto pare implicato in una truffa multimilionaria, dall’altra Arif, un medico palestinese che tiene molto alla propria nipote.

Ad un certo punto, si capisce che le due storie sono legate, la nipote di Arif è infatti la figlia di Jack, illegalmente sottrattagli.

Potrebbe sembrare una semplice per quanto drammatica storia di rapimento infantile, ma non è solo questo.

La truffa di fatto nasconde molti interrogativi, le persone coinvolte spariscono o muoiono, mentre ad Hebron Arif cerca di organizzare attentati terroristici di tipo batteriologico.

Le due vicende potrebbero essere ancora legate, per questo interviene la CIA, seppure sotto copertura.

Avvocato difensore per lo studio di Jack è tra gli altri Catherine, la stessa avvocatessa del primo romanzo dell’autore e così tra i protagonisti c’è anche il suo fidanzato Liam, investigatore privato.

Il cliente truffato, nel corso della storia, assume poi contorni sempre meno nitidi.

Terribili sospetti e rivelazioni prendono parte in tutto il romanzo, la storia prende molto ed è ricca di colpi di scena.

Riuscirà Jack a riabbracciare la sua Sophie? Nell’eterna lotta tra il bene e il mare, chi vincerà questa volta? Leggete il romanzo per scoprirlo.
In questo romanzo ci sono tanti sentimenti, emozioni, eventi, storia, è nel complesso ricco e variegato, per tutti i gusti insomma.
Tenero e disperato è l’amore di Jack per la sua Alina e la piccola Sophie… cosa saremmo disposti a fare per chi amiamo di più al mondo? C’è da chiederselo.
La questione palestinese viene analizzata a livello storico per cui viene riportata proprio la storia di quei luoghi costantemente infiammati dall’odio religioso, con la speranza che i conflitti prima o poi cessino.
0

Acquista subito

laureanda in ingegneria gestionale con la passione per la lettura, il cinema, i viaggi e la cucina

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?