Novità in uscita nella settimana dal 24 al 30 Ottobre 2011

Nuovo appuntamento con la rubrica “Anteprime” della nostra testata… pronti a scoprire i nostri suggerimenti sulle nuove uscite in libreria della prossima settimana?

ROMANZI

“Olympos” è  il nuovo lavoro di Giorgio Ieranò che la casa editrice Sonzogno ci propone.  Così divini, così umani… Zeus diventa un cigno oppure un toro per sedurre le ragazze di cui si è invaghito. Atena trasforma in ragno la donna che aveva osato sfidarla in una gara di tessitura. Apollo scuoia vivo un rivale impertinente. Ermes, appena nato, scivola via dalla culla e si dedica al furto di bestiame. Dioniso fa impazzire una madre e la costringe a uccidere il suo stesso figlio. La capricciosa Afrodite viene sorpresa ad amoreggiare con il dio della guerra Ares: Efesto, il marito tradito, ingabbia i due amanti in una rete d’oro. Gli dei dell’antica Grecia sono rissosi, violenti, bugiardi, passionali. Molto diversi dall’immagine imbalsamata che spesso abbiamo di loro. Queste “biografie non autorizzate” svelano i lati oscuri e talvolta meno noti dei grandi protagonisti della mitologia in un racconto leggero e divertente, affidato alla penna di un autorevole studioso del mondo antico. Un viaggio nel mito, dove le storie che stanno alla radice della nostra cultura ritrovano tutta la loro affascinante immediatezza. Dal 26 ottobre in libreria.


Dal 28 ottobre in tutte le librerie potremo trovare un romanzo sul disastro post-coloniale in Africa. “Uomini e bestie”  scritto da Ian Holding e pubblicato da Edizioni E/O.

In un paese africano in preda a sconvolgimenti politici e umani alcuni miliziani sequestrano un uomo alla periferia di una città saccheggiata. Il prigioniero finisce poi nelle mani di un altro gruppo ed è costretto a trasportare una donna incinta su una carriola nel corso di un viaggio da incubo. Nel frattempo un insegnante, amareggiato dal pessimo stato del suo paese, si prepara a emigrare. Ma prima di farlo è costretto a confrontarsi coi propri demoni e fallimenti personali. Entrambi gli uomini sono in pericolo ed entrambi sono apparentemente impotenti nei confronti del destino. Quando le due vicende inaspettatamente si intrecciano il risultato è però elettrizzante. In questo scottante e attualissimo romanzo, gli effetti devastanti del collasso morale e economico dello Zimbabwe fanno da sfondo a una storia di forza e coscienza individuale.

 

“Lynn Sheen ci regala un’ eroina che terrebbe testa anche a Rossella O’ Hara.” Questo è quanto sostiene “The Chicago Herald” del libro “L’ultima volta che ho visto Parigi” di Lynn Sheen che uscirà il 26 ottobre per Leggere editore.

Le ultime luci illuminano Parigi, fra poco nulla sarà più come prima, nulla avrà più un senso. Non la musica che aleggia per le strade della città, né l’atmosfera spensierata che la pervade. Un negozio di fiori sugli Champs Elysées, con la sua eleganza ostinata, resisterà agli stravolgimenti della storia, diventando un crocevia di vite, tradimenti, amori e speranze. Ed è qui che una donna in fuga da un passato fitto di misteri si ritroverà a lottare per la propria libertà, e per la prima volta anche per quella di chi le è accanto.

 

In arrivo per Ponte alle Grazie un romanzo storico del giovane autore israeliano Nir Baram intitolato “Brave persone”.

Mentre l’Europa assiste all’ascesa del nazismo e dello stalinismo, a Berlino la vita dell’ambizioso ricercatore di mercato Thomas Heiselberg è messa in discussione dalle ingerenze della nuova politica e anche la sua sfera di affetti è tragicamente turbata. Parallelamente a Leningrado la giovane Aleksandra Andreevna Weisberg, appartenente a una famiglia ebraica dell’intellighenzia russa, vede minacciata dal regime comunista la sua esistenza e quella dei suoi cari. Per tutta risposta i due protagonisti compiranno una scelta apparentemente plausibile, salvo poi rendersi conto delle sue drammatiche conseguenze solo quando ormai è troppo tardi. Thomas e Aleksandra: sono loro le «brave persone» che danno il titolo a questo romanzo di Nir Baram che, molto più di un affresco storico, è una riflessione sull’uomo comune di fronte alla devastazione dei regimi. Da «brave persone», infatti, i due hanno aspirazioni e desideri innocenti e legittimi ma, come emergerà bene nel dipanarsi della vicenda, non sanno, o forse non vogliono, leggere i segni tangibili della tragedia storica che si sta consumando intorno a loro. Con il piglio del grande classico, Nir Baram ci regala un romanzo spiazzante e provocatorio, una dolorosa meditazione sulla banalità del Male che alberga in ciascuno di noi, «brave persone», rammentandoci quanto peso possano avere le scelte individuali. Dal 26 ottobre in libreria.

 

SAGGI

Esce il 26 ottobre, per la casa editrice Feltrinelli, un saggio per capirne di più su un personaggio che ha segnato la nostra storia moderna dal titolo “Il carisma di Hitler” scritto da Ludolf Herbst.  Come è potuta avvenire la trasformazione dell’apparentemente insignificante Adolf Hitler nel Führer del Terzo Reich? In che cosa consisteva davvero il suo presunto carisma e in che modo rispondeva alle attese messianiche del popolo tedesco? “La tesi centrale di questo libro è che Hitler, assieme a una piccola cerchia di seguaci, inventò la leggenda del Führer – capo, guida, duce – carismatico per sfruttare a favore del partito nazionalsocialista le aspettative messianiche del popolo tedesco scosso dalle crisi fra le due guerre mondiali.”

 

FANTASY E YOUNG ADULT

Cassandra Palmer ha acquisito l’ambito potere della Pizia ed è ora una potente chiaroveggente, dotata di poteri straordinari, come quello di viaggiare nel tempo e nello spazio. Tuttavia, i suoi nemici non hanno smesso di contrastarla e di desiderarne la morte. La maggior parte dei suoi oppositori dotati di poteri sovrannaturali non vogliono che Cassie agisca in modo indipendente da capo-veggente e non si fermeranno davanti a nulla pur di ostacolarla. Il Senato dei vampiri ha tutta l’intenzione di sostenere Cassie nella sua posizione, ma la loro protezione ha un prezzo molto caro: l’alleanza con il sexy vampiro Mircea, che rivendica il diritto di fare sua Cassie. Ma anche i vampiri hanno difficoltà a proteggere Cassie ora che il sedicente dio Apollo, la fonte del potere della Pizia, ha in mente per lei un piano ben definito. Per salvare la sua vita e il mondo, Cassie sarà costretta a chiudere i conti con il suo creatore una volta per tutte.  In libreria dal 26 ottobre per Fanucci “La maledizione delle tenebre” di Karen Chance.

 

Novità in uscita anche per la Nord editrice. Il 26 ottobre sarà infatti in tutte le librerie “Il bacio e il sortilegio” di Jacqueline Carey.

Dopo aver vendicato la morte della moglie, Imriel è libero di tornare a casa, dove lui e Sidonie rendono finalmente pubblica la loro relazione. La regina Ysandre, però, non può permettere che la delfina di Terre D’Ange si fidanzi col figlio della famigerata Mélisande Shahrizai, la donna che per ben due volte aveva cercato d’impadronirsi del regno e che poi era svanita nel nulla. Perciò, come segno della propria fedeltà, Imriel dovrà consegnare la traditrice alla giustizia, altrimenti Sidonie sarà diseredata.

Grazie ai suoi legami con la Gilda Invisibile – una setta segreta ramificata in tutto il mondo – il giovane riesce a scoprire il nascondiglio della madre però, proprio quando si prepara a partire, giunge a corte Astegal, l’ambizioso principe di Cartagine. Con un subdolo incantesimo, Astegal assoggetta al suo volere tutti gli abitanti di Terre D’Ange, compresa Sidonie, che accetta persino di sposarlo. Essendo l’unico rimasto immune, il principe Imriel si trova quindi costretto a chiedere aiuto al solo uomo che possa spezzare il potentissimo sortilegio: Ptolemy Solon, governatore della remota isola di Cytherea, nonché amante di Mélisande Shahrizai… E’ già prevista la pubblicazione del seguito per febbraio 2012.

 

BAMBINI E RAGAZZI

Luca Azzolini e Francesco Falconi ci propongono “Evelin Starr – Il diario delle due lune” in uscita il 27 ottobre per Piemme.

Una saga avventurosa che si snoda tra la realtà e la fantasia. Una nuova eroina fantasy, alla quale non è possibile non affezionarsi, creata da due tra le nuove firme più promettenti della narrativa fantasy italiana. Evelyn ha tredici anni e vive a Ithil Runa con la madre e la nonna. Una mattina al risveglio guarda fuori dalla finestra e scopre con terrore che una nebbia densa e livida avanza sul paese, inghiottendo ogni cosa. Inoltre una misteriosa lettera la avverte che il padre, scomparso quando lei aveva cinque anni, è ancora vivo ed è tenuto prigioniero dal Signore delle Nebbie. Per salvarlo Evelyn, con l’aiuto del suo amico Zak, dovrà varcare l’Arco d’Avorio ed entrare nel Mullagh Maat, il Regno Grigio. Nel loro viaggio i due ragazzi subiranno una misteriosa trasformazione ed Evelyn scoprirà di essere l’ultima discendente della Stirpe dei Guardiani delle Nebbie, il cui compito è custodire proprio l’Arco d’Avorio. Ma qualcuno sta tramando per catturare gli ultimi Guardiani e aprire la strada al ritorno della perfida Regina dei Senzastelle…

 

GRAPHIC NOVEL E FUMETTI

Per gli appassionati del genere, l’appuntamento è il 26 ottobre con BeccoGiallo. Infatti in questa data sarà disponibile in tutte le librerie “QUE VIVA EL CHE GUEVARA” di  Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso.

Ernesto Guevara, figura carismatica assurta alla dimensione sempiterna del “mito”, icona mondiale per chi ancora oggi si riconosce negli ideali rivoluzionari, è dipinta sotto una nuova luce da due giovani pluripremiati autori italiani. La celebre fotografia del “Guerrillero Heroico”, scattata il 6 marzo 1960 dal fotografo Alberto Korda e da questi regalata all’editore italiano Giangiacomo Feltrinelli, è diventata una delle immagini più famose del XX secolo, tanto da essere considerata la più riprodotta in assoluto nella storia della fotografia. Meno nota è la circostanza dello scatto: i funerali di 81 cubani morti durante un attentato terrorista finanziato e appoggiato dagli anticastristi e dalla CIA americana. Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso a partire da questa circostanza misteriosa ripercorrono la vita e il pensiero dolce e appassionato del Che, con un magistrale gioco a incastri che segue il percorso storico della foto, dallo scatto iniziale a L’Havana fino a mezzo di diffusione mondiale delle idee rivoluzionarie di Ernesto Che Guevara.

 

Tra una settimana un altro appuntamento con le nostre “Anteprime”!

Gli editori interessati a far segnalare i loro titoli in questa sezione della nostra testata sono pregati di contattarci all’indirizzo editori@gliamantideilibri.it.

 

0
Riccardo Barbagallo

Lavoro da qualche anno nell'editoria, mi occupo di comunicazione per editori e autori e sono un digital addicted. Al contrario di altri, non mi posso definire un lettore da sempre, 'La coscienza di Zeno' in prima media è stato un trauma troppo forte da superare per proseguire serenamente la relazione con la lettura. Più avanti ho deciso di leggere un libro per piacere, e non per obbligo, ed è stato lì che ho capito quale sia la vera forza della lettura: la capacità di emozionare. Credo che sia questo il segreto, se così possiamo definirlo. Non ho più smesso.

Ti potrebbero interessare...

  • http://rapidus.info Noah Caloprato

    Ma abbiamo una solo consapevolezza lui da lass

Login

Lost your password?