Nasce il Laboratorio Formentini: uno spazio dedicato al sex appeal dell’editoria

Spazio Formentini_logoIl 21 settembre è stato inaugurato, in piena zona Brera a Milano, il Laboratorio Formentini per l’editoria. Il laboratorio fa parte del più ampio progetto Copy in Milan, che ha visto come tappe principali la mostra itinerante Milan a place to read e lo sviluppo del sito BooksinItaly che promuove la cultura, la lingua e l’editoria italiana nel mondo. I corsi e gli eventi del laboratorio, già organizzati secondo un calendario, saranno aperti a tutte le figure professionali della filiera editoriale.
Preciso scopo del progetto è la valorizzazione di Milano quale città dell’editoria, più conosciuta attualmente come città del design, della moda e dell’Expo. Eppure a Milano si contano 600 case editrici, quattro dei maggiori gruppi editoriali, la sede storica dell’Associazione italiana editoriale e dei principali centri di distribuzione carta/digitale. Nel capoluogo lombardo, inoltre, troviamo uno tra i più prestigiosi master in editoria ed è sede dei corsi per librai della “Scuola Umberto ed Elisabetta Mauri”. Questo posizionamento di Milano come città del libro risulta essere poco percepito, orientando, quindi, gli sforzi verso due direzioni: espandere il mercato della lettura, cioè dei suoi potenziali fruitori e riposizionare il settore editoriale, portandolo ad essere percepito come abbastanza sexy ed affascinante. In questo senso Spazio Formentini può costituire un importante palcoscenico non solo per incontri, corsi, seminari e momenti di formazione, ma soprattutto per comunicare meglio questa “natura” della città e del settore.

Fonte: “GiornaledellaLibreria” http://bit.ly/1JoIDfd

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?