Matrimonio di convenienza – Felicia Kingsley

Titolo: Matrimonio di convenienza
Autore: felicia Kingsley
Data di pubbl.: 2017
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: commedia romantica
Pagine: 377
Prezzo: 10.00

A volte la nostra vita può cambiare nel modo più insperato possibile. Prendi una strada diversa da quella che hai sempre percorso, incontri una persona che ti apre nuovi orizzonti, scopri un qualcosa che non avresti mai sperato e che cambia radicalmente le tue abitudini. Un pizzico di magia insperata che, per chi come me è ancora molto attaccato all’idea romantica di “fato”, può sconvolgere i nostri piani e le nostre esistenze. Un miracolo straordinario che capita una sola volta nella vita. È la stessa cosa che accade a Jemma Pears, una giovane donna che vive a Londra dove lavora come truccatrice teatrale. Una vita semplice, fatta di abitudini non troppo emozionanti e continue delusioni sentimentali. Una vita ordinaria che viene sconvolta quando Jemma riceve una lettera da Derek, l’avvocato della nonna. L’anziana signora è spirata e ha lasciato tutte le sue ricchezze e le sue proprietà alla nipote a patto che non seguisse le orme dei genitori e si sistemasse con un uomo dotato di un titolo nobiliare. In caso contrario Jemma non vedrà un penny di quell’immensa fortuna. Ma come riuscire a sposare un uomo di nobili natali? Ancora una volta Derek ha la soluzione a portata di mano. Ashford, il giovane duca di Birmingham, anche lui cliente dello scaltro avvocato, ha ereditato dal padre non solo il prestigioso titolo nobiliare ma anche i numerosi debiti che, se non saldati, porteranno lui e la madre sul lastrico. Povertà e disonore sulla antichissima famiglia dei Parker. Per evitare un così infausto destino al giovane nobile ed aiutare la ragazza ad entrare in possesso della sua favolosa eredità, Derek suggerisce ai due di sposarsi. In cambio del titolo nobiliare che avrebbe permesso a Jemma di entrare in possesso di una ricchezza smisurata, lei avrebbe aiutato il giovane duca a sanare le proprie finanze e a mantenere saldo il nome della famiglia. I due, a malincuore, decidono di accettare e di convivere, loro malgrado, per un ragionevole periodo di tempo. Ma come recita la Legge di Murphy “se una cosa può andare male, lo farà”, nemmeno il piano più elaborato e studiato può preparare i due a quello che sta per accadere.

Nella stanza regna il silenzio assoluto e per la prima volta in vita mia, durante una partita di calcio,vedo tre uomini di mezza età rigidi come stoccafissi sotto sale.. “sentite, è tutto a posto,sono una donna alla quale piace il calcio, non un fenomeno da baraccone con tre occhi in fronte. Sì, riesco a comprendere il semplice meccanismo di due squadre con maglie di colore diverso che devono lanciare una palla nella rete della squadra del colore opposto. Ora potete pure rilassarvi!” loro mi guardano ancora più impietriti di prima e muovono malapena gli occhi nelle orbite. Si appoggiano allo schienale solo quando Lance li incoraggia con un cenno del capo. (pag83)

Leggere il libro di Felicia Kingsley è stata una vera e propria esperienza. Sembra una esagerazione ma questo libro è stato in grado di emozionarmi, coinvolgermi e divertirmi come non accadeva da molto tempo. Questo romanzo non è solamente ben scritto: è piacevole, è intenso, è romantico e avventuroso. È un signor romanzo. Una storia coi fiocchi.

Ho trovato molto originale che la Kingsley abbia deciso di presentare i fatti della storia attraverso due punti di vista, quello di Ashford (il protagonista maschile) e quello di Jemma (la nostra eroina). Inizialmente, lo confesso da esperienze di letture passate, avevo paura che questa scelta stilistica risultasse troppo pesante, spezzasse troppo il ritmo narrativo e rendesse lo scorrere degli eventi faticoso. Ma grazie al cielo la Kingsley sa quello che fa e il risultato si vede da sé, riga dopo riga, pagina dopo pagina. I momenti comici, nel romanzo, sono gestiti benissimo. Niente situazioni troppo esagerate o paradossali, niente caricature ma sano umorismo che vi contagerà indubbiamente.

Consiglio vivamente questo libro a tutti coloro che sono alla ricerca di un libro originale e divertente e non mi riferisco solo alle lettrici. Credo fermamente che tanti uomini potrebbero apprezzare e godersi appieno questo libro esattamente come ho fatto io.

Mentre attendo di leggere il prossimo lavoro di Felicia Kingsley non posso che complimentarmi con lei per il bel romanzo scritto.

Un talento da tenere assolutamente sott’occhio.

3

Acquista subito

Gabriele Scandolaro

Mi chiamo Gabriele e sono un lettore. Ho iniziato a leggere quando ero molto piccolo, complice una nonna molto speciale che invece delle classiche favole riempiva le mie giornate raccontandomi i capolavori teatrali di Shakespeare e di Manzoni. Erano talmente avvincenti le sue narrazioni che, appena mi è stato possibile, ho iniziato a leggere per conto mio. Ma terminato il mio primo libro ne ho iniziato subito un altro. Poi un altro. Da allora non riesco più a smettere di leggere. Quando non leggo o studio, lavoro come Educatore e suono il violino.

Ti potrebbero interessare...

  • alexandra caganova

    Testimonianza di un prestito in 24 ore per il vicino a una signora cristiana e molto seria, vorrei informarvi che a seguito di molte pubblicazioni del record di banche come sta cercando di prestito per più di 2 anni ho avuto il mio prestito di 23000 € tra particolare attraverso questa signora MANECCHI può aiutare come me,che sono nel bisogno esso è raggiungibile indirizzo e-mail: silvia19manecchi75 @ gmail . com
    whatsapp +33644669624

Login

Lost your password?