Mary Shelley, all’asta copia della prima edizione di ‘Frankenstein’

Una copia dell’edizione originale del romanzo ”Frankenstein” di Mary Shelley che appartenne a Lord Byron (1788-1824), il maggior poeta romantico inglese, e’ stata scoperta per caso nella biblioteca della famiglia dell’economista e politico britannico Lord Jay, dove era rimasta per mezzo secolo. Sfogliando il volume, il nipote di Lord Jay si e’ imbattuto nella dedica ”To Lord Byron from the author”, ovvero ”A Lord Byron dall’autore”. La firma autografo della Shelley e’ stata auteticata dallo staff della Bodleian Library di Oxford. Questa rara edizione ritrovata del 1818 sara’ esposta per una settimana a Londra a partire dal 26 settembre e poi sara’ messa all’asta con una stima di 400.000 sterline dall’antiquario londinese Peter Harrington.

Fonte: Adnkronos

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?