Libricity: il supporto digitale italiano per le librerie

downloadLibricity è un’iniziativa italiana sviluppata da Adriano Guarnieri, designer grafico, e Lorenzo Losa, dottore in matematica alla Normale, con la collaborazione di Roberto Lombardi, investitore privato esterno al mondo editoriale. Libricity è un’app che aiuta il lettore a trovare il libro che sta cercando nella libreria più vicina. Questa applicazione è ancora agli albori, ma è già sulla buona strada. Momentaneamente raccoglie le librerie di cinque città italiane (Milano, Bergamo, Torino, Udine e Venezia), ma l’obiettivo è quello di ampliare la propria rete.
L’idea è nata, dopo una serie di interviste fatte ai lettori, per cercare di risolvere i problemi delle librerie italiane. Nelle librerie grandi, infatti, il 30% di chi entra non compra libri per mancanza di informazioni, mentre nelle librerie medio/piccole il problema è l’opposto: chi entra compra, ma entrano solo poche persone.
L’obiettivo di Libricity è quello di offrire al lettore uno strumento comodo e semplice per trovare ed iniziare la propria lettura. Oltretutto, grazie ad una serie di interviste ai librai nel blog, mostrano come lavorano le varie librerie e le loro caratteristiche. Una parte fondamentale dell’app passa anche dal lavoro del libraio, il quale deve fornire i dati dei libri disponibili nella sua biblioteca, possibilmente giornalmente.
Gli ideatori stanno cercando anche di trovare degli accordi con i gestionali più diffusi ( Winvaria, Decalibro e MacBook) per rendere automatico l’invio di dati dalla libreria. Per ora l’accordo è stato formalizzato solo con WinVaria.
Come obiettivi futuri gli ideatori si sono posti lo sviluppo di una nuova versione della piattaforma web Libricity.com e la costruzione di una rete di collaborazioni, simile a quella con WinVaria, per agevolare il lavoro del libraio.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?