Libri donati ai detenuti del carcere minorile di Catanzaro

L’Associazione Universo Minori, per mano della presidente Rita Tulelli, si è resa protagonista qualche giorno fa di un’iniziativa davvero lodevole, sono stati donati libri per i detenuti delle Carceri Minorili di Catanzaro. I testi erano di vario genere, specialmente letteratura per ragazzi, romanzi, e libri di Fabio Volo che sembra siano molto apprezzati.

I ragazzi rinchiusi hanno alle spalle situazioni davvero difficili, con famiglie allo sbando e provenienti da realtà in cui domina la criminalità. Abbandono violenza fisica e psicologica subita dai minori portano a commettere reati gravi, ma L’Associazione è convinta di ridare serenità e cultura attraverso la lettura. “Siamo dell’opinione che entrare in un libro vuol dire intraprendere un viaggio nella memoria proiettata al futuro, dove la realtà diviene meno vivida e concreta, ma più soffusa e particolareggiata, tanto da stimolare l’attenzione del lettore e permettergli di uscire dai suoi luoghi comuni e conosciuti e di liberarsi verso altri pensieri. Ci auguriamo che una volta scontata la pena, i ragazzi vengano reintegrati nel tessuto sociale e che abbiano dei valori in cui credere”.  

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?