Libri al cinema: le uscite di dicembre


this changes everything
This Changes Everything

Con la regia di Avi Lewis questo film-documentario riprende il best seller della giornalista Naomi Klein intitolato “Una rivoluzione ci salverà. Perché il capitalismo non è più sostenibile”. Il tema centrale è quello dell’economia: un sistema economico ormai al tracollo che può essere migliorato solo dall’attenzione verso la salvaguardia del nostro pianeta. Tutto questo documentato da un quasi giro del mondo durato 4 anni e che ha visto interessati 5 continenti e 7 comunità che si battono per combattere il surriscaldamento globale.

“Una rivoluzione ci salverà. Perché il capitalismo non è più sostenibile” di Naomi Klein, Rizzoli


In-the-heart-of-the-seaHeart of the Sea – Le origini di Moby Dick

Ron Howard con questa pellicola ha voluto riadattare  “Nel cuore dell’oceano – La vera storia della baleniera Essex” di  Nathaniel Philbrick che raccontava la storia della baleniera Essex, storia a cui si è ispirato anche Herman Melville per scrivere il suo celeberrimo “Moby Dick”. Il film tratta non tanto del leggendario mostro marino, quanto delle conseguenze che il suo attacco alla Essex ha avuto sull’equipaggio. In una sfida continua fra la vita e la morte, i marinai si trovano a fare i conti non solo con i propri limiti fisici ma anche con quelli morali ed etici, in una continua lotta per la sopravvivenza dopo l’attacco della grandiosa Moby.

“Nel cuore dell’oceano – La vera storia della baleniera Essex” di  Nathaniel Philbrick, Penguin Random House

La-Signora-delle-Camelie-Locandina-338x480Il balletto del Bolshoi: La signora delle camelie

Direttamente dal live di Mosca diretto da John Neumaier arriva in Italia il balletto del romanzo di Alexander Dumas figlio intitolato proprio “La signora delle camelie”, la cui storia si intreccia con quella del libro “Manon Lescault” dell’Abbé Prevost. Si conobbero proprio ad un balletto del Manon Lescault i due protagonisti de “La signora delle camelie” Armand Duval e Marguerite Gautier. Innamoratisi, il loro amore viene contrastato dal padre di Armand che costringe Marguerite a lasciare il figlio. Quest’ultimo, non comprendendo il motivo dell’allontanamento dell’amata, la umilia varie volte, finchè la giovane, malata di tisi, muore. Il racconto e il balletto sono un lungo flashback in cui Armand racconta al padre la sua storia d’amore.

“La signora delle camelie” di Alexander Dumas, Mondadori

Quel_fantastico_peggior_annoQuel fantastico peggior anno della mia vita

Ispirato all’omonimo libro di Jess Andrews, questo film, diretto da Alfonso Gomez-Rejon con l’aiuto dello stesso Andrews parla della storia dell’adolescente Greg Gaines che decide di trascorrere il suo ultimo anno di liceo nell’anonimato più completo. L’unico rapporto umano che mantiene è quello col “collega” Earl con il quale realizza dei bizzarri cortometraggi che si ispirano ai classici del cinema. Il piano di isolamento di Greg viene sconvolto dalla madre che lo costringe a relazionarsi con la compagna malata di leucemia Rachel. Grazie a questo nuovo rapporto umano Greg riscoprirà il valore e l’importanza dell’amicizia e dell’affetto.

“Quel fantastico peggior anno della mia vita” di Jess Andrews, Einaudi

Pan_posteritalianoPan – Viaggio sull’isola che non c’è

In questa pellicola della storia originale di J. M. Barrie, del famoso “bambino che sapeva volare” rimangono soltanto i nomi dei personaggi e dei luoghi. Il film infatti, pur ispirandosi chiaramente ai romanzi di Barrie, sviluppa la storia di Peter, un giovane che, dopo aver vissuto per dodici anni in un orfanotrofio dove la madre lo aveva abbandonato, viene per magia rapito dai pirati di Barbanera e condotto sull’Isola che non c’è. Insieme a James Hook e a Giglio Tigrato, Peter combatte Barbanera per liberare l’isola e scoprire la vera identità di sua madre.

 “I romanzi di Peter Pan: Peter e Wendy-Peter Pan nei giardini di Kensington” di J.M.Barrie, Mondadori

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?