“L’efficacia dell’arte”: originale incontro del Karate con diverse forme espressive

imageSabato 10 Ottobre il Teatro dal Verme di Milano ospiterà un evento d’eccezione. Dalle ore 18.30, artisti e performer di rilievo internazionale metteranno in scena una suggestiva commistione fra l’antica arte orientale del Karate e le diverse forme espressive di musica, video, fotografia, cinematografia e calligrafia.

Protagonisti dell’evento il musicista Cesare Picco, il calligrafo Luca Barcellona, i registi Giovanni Giommi e Latino Pellegrini. Ospiti d’eccezione il Maestro Dario Marchini, Cristina Restelli ed Ewald Roth, che presenterà un libro sul Karate.

“L’efficacia dell’arte”, originale progetto inserito nel calendario di eventi di EXPO IN CITTA’, nasce come tentativo di proposta a un pubblico ampio, non necessariamente di praticanti, dei principi e dell’esperienza di questa disciplina. Il percorso che verrà presentato durante la serata si avvarrà infatti di alcuni lavori cinematografici realizzati con l’intenzione di dare spunti di riflessione alternativi rispetto ai luoghi comuni che sfuocano i contorni di questa disciplina. Non si vedranno tavolette spezzate con la forza di un pugno ma si vedrà invece come la forza della musica può essere paragonata a quella di un colpo eseguito con la giusta intenzione, come la velocità di un gesto ne determini la sua efficacia quanto una pennellata data su una tela.

L’evento sarà quindi un alternarsi di immagini e parole dei protagonisti coinvolti in questo percorso, dai maestri ai registi, dagli artisti agli allievi, e culminerà con una performance inedita di Cesare Picco, noto pianista improvvisatore e Luca Barcellona, uno dei più conosciuti calligrafi contemporanei.
Possiamo forse pensare che è il primo evento nella storia del Karate il cui l’obiettivo è quello di riempire un teatro di riflessioni, di immagini, di elaborazioni e di momenti di confronto tra praticanti e non. Possiamo forse dire inoltre che è la prima volta che la cinematografia cerca di raccontare con linguaggi moderni questa arte tradizionale senza comprometterne, anzi esaltandolo, l’alto contenuto tecnico.

Yuri Tartari Pucci, ideatore e realizzatore di questa particolare commistione, descrive così il suo progetto: “ Ogni gesto del Maestro ha un senso nella sua efficacia. L’intenzione e la consapevolezza del combattimento ne rendono la bellezza e la ricchezza culturale che è nascosta in ogni nervo teso, in ogni muscolo contratto, nell’idea che trasmette. Così come ogni tasto premuto dal pianista è la diretta prosecuzione dell’idea che vuole trasmettere e la forza impressa sul pennello dal calligrafo è esattamente quella necessaria per disegnare la linea che ha in mente”.

Ospite d’eccezione della serata sarà il Maestro Dario Marchini, pluricampione del mondo e presidente dell’Associazione Culturale Kokoro International, che presenterà ufficialmente il volume “ShōtōkanRyū Karate-DōKata” edito da Taikyoku Publishing Company del karateka Ewald Roth, un prodotto di grandissimo valore tecnico, realizzato con la massima cura e attenzione al dettaglio, utilizzando materiali di altissima qualità in grado di rendere questo libro un oggetto molto prezioso.

Per info https://www.facebook.com/events/464263067087166/

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?