Le giurie del Premio Chiara al lavoro

Varese – Le giurie del Premio Chiara stanno terminando in questi giorni il loro complesso e delicato lavoro per giungere all’individuazione dei vincitori dei prestigiosi concorsi.

Per il Premio riservato a racconti editi, il comitato di grandi lettori composto da Romano Oldrini, Ambrogio Borsani, Vittorio Colombo, Luca Crovi, Robertino Ghiringhelli, Luigi Mascheroni, Mauro Novelli, Ermanno Paccagnini, Gerardo Rigozzi, Luca Santini, Gianni Spartà, Andrea Vitali ha esaminato le diverse raccolte partecipanti  per selezionare le tre opere finaliste, tra cui la giuria popolare sceglierà la vincitrice.

Numerosi i racconti ricevuti che hanno viste impegnate le giurie per il premio Inediti (composta da Andrea Fazioli, Federico Bianchessi, Michele Mancino, Federico Roncoroni, Carlo Zanzi) e Giovani (composta da Daniela Tam Baj, Andrea Giacometti, Marilena Goracci, Riccardo Prando, Stefano Vassare). Il  tema di quest’ultima sezione era “Keep in touch. Teniamoci in contatto”.

Sarà la suggestiva cornice dell’Eremo di S. Caterina del Sasso- Leggiuno (VA) a fare da cornice alla proclamazione delle opere vincitrici venerdì 6 luglio, durante una conferenza stampa a inviti.

0

Milanese di nascita, vive da sempre nel Varesotto. Insegnante di lettura e scrittura non smette mai di studiare i classici, ma ama farsi sorprendere da libri e autori sempre nuovi. Sommelier, abbina quando può un buon romanzo al bicchiere appropriato.

Ti potrebbero interessare...

Login