L’amore nel vento – Katja Kettu

Titolo: L'amore nel vento
Autore: Kettu Katja
Casa Editrice: Salani editore
Genere: Romanzo
Traduttore: Nicola Rainò
Pagine: 378
Prezzo: 15.90 €

Avevo il cuore gonfio di tenerezza e di quella vana commozione e stavo lì distesa tra quei cuscini pieni di stecchi pungenti mentre lontano si udivano i rombi del temporale e mentre il mondo sprofondava io pregavo: “Mio Signore, fa’ che io possa tenermelo. Altro non chiedo, non ne chiederò mai più un altro. Sono la Tua creatura, sono l’eletta” (pag 132)

Estate degli Orrori. Così viene tutt’ora chiamata l’estate del 1944 in Finlandia. Il secondo conflitto mondiale ha raggiunto il suo apice e le sorti del Reich, sul fronte orientale, sono ancora da decidersi. I finlandesi sono stretti tra due morse: i russi a est, che, dopo aver occupato le repubbliche baltiche, tentano l’invasione e i tedeschi, che occupata la scandinavia, tentano di impedire la disfatta. Tra le violenze e il sangue ecco che una donna fillandese, una levatrice, si innamora perdutamente di un giovane e misterioso ufficiale delle SS. Ma l’amore tra i due sarà più che difficile. Divisi tra dovere e passione i due saranno costretti ad affrontare dure prove per poter vivere il loro amore.

Due storie. Due personaggi. Lo stesso sentimento da due punti di vista differenti. Questo è L’Amore nel vento, il primo libro dell’autrice Katja Kettu a valicare le fredde frontiere del nord per raggiungere l’Italia. Una narrazione incredibile e struggente, in grado di appassionare e coinvolgere il lettore. Non il classico romanzo d’Amore, ma un quadro struggente e incredibile di vita. La ricostruzione storica, la grande accuratezza nel dipingere i personaggi e l’intensa passione con cui il romanzo è stato scritto lo rendono un libro unico ed emozionante. Davvero consigliatissimo.

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?