La ricetta del vero amore – Nicolas Barreau

Titolo: La ricetta del vero amore
Autore: Barreau Nicolas
Casa Editrice: Feltrinelli editore
Genere: Romanzo d'amore
Traduttore: Monica Pesetti
Pagine: 107
Prezzo: 9.00 €

Bella, socievole ed estroversa, si presenta alle lezioni perennemente in ritardo. Come non notarla?
L’amore del timido Henri Bredin, studente della Sorbonne, per la carismatica compagna di corso Valérie Castel sembra senza speranza. I due hanno in realtà molte cose in comune, soprattutto la passione per gli stessi libri, ma per Valérie Henri è solo un buon amico e confidente prezioso.
Quando Valérie trascorre le vacanze estive sulla Riviera ligure e si innamora di un italiano, è proprio Henri il primo a cui confiderà la sua storia. Per il giovane è un duro colpo: che possibilità può avere di fronte ad un uomo più maturo, affascinante e ricco?

Il destino, tuttavia, ha in serbo un piccolo aiuto: curiosando tra le bancarelle di libri usati lungo la Senna, Henri trova un libretto che risale al XVI secolo e che contiene le ricette di pozioni e strani infusi, tra cui, neanche a farlo apposta, L’élixir d’amour éternel, destinato a unire per sempre il cuore dell’amato al proprio. Disperato e pronto a tutto, Henri decide di invitare a cena Valérie e di cucinare per lei un perfetto “Menu dell’amore” (il protagonista è infatti un cuoco di prim’ordine!). Contrariamente al solito, quella sera Valérie decide di presentarsi a casa di Henri in anticipo… riuscirà l’innamorato a preparare il filtro?

Delizioso romanzo breve sul primo amore e sulla magia degli incontri capaci di cambiarti la vita, questa incantevole storia si pone come il prequel di Gli ingredienti segreti dell’amore, grande successo di pubblico di Nicolas Barreau. “In quel momento non sapevo ancora che a volte la vita non concede molto tempo a due persone, nemmeno se sono fatte l’una per l’altra. Non sapevo che avrei aperto un ristorante a Saint-Germain e avuto una figlia, così simile alla madre da farmi star male, a cui in giorno avrei insegnato che non conta il numero degli anni, ma come li vivi”. (p.65)
Uno studente squattrinato e sognatore, una ragazza fuori dalle righe e Parigi, città incantata e romantica: ci sono tutti gli elementi per invogliare alla lettura. E se gli ingredienti della storia non fossero abbastanza per ingolosirvi, lasciatevi travolgere dagli otto menu dell’amore con tanto di deliziose ricette proposti in appendice dall’autore, vivace sostenitore del connubio tra amore e buona cucina, poiché “sia il cibo che l’amore possono essere estremamente golosi e stuzzicanti” (p.9).

1

Acquista subito

Chiara Barra

Se dovessi partire per un’isola deserta, e potessi portare con me soltanto un libro...sarebbe un’ardua impresa! Come immaginare la vita senza il mistero di Agatha Christie, la complessità di Milan Kundera, la passione di Irène Nemirovsky, l’amarezza di Gianrico Carofiglio, il calore di Gabriel Garcia Marquez, la leggerezza di Sophie Kinsella (eh sì, leggo proprio di tutto, io!). Ho iniziato con “Mi racconti una storia?” e così ho conosciuto le fiabe, sono cresciuta con i romanzi per ragazzi che mi tenevano compagnia, mi sono perdutamente innamorata dei classici...che ho tradito per i contemporanei (ma il primo amore non si scorda mai)!

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?