La New York Public Library annuncia un “trenino” rosso come nuovo membro dello staff

Ve la ricordate la New York Public Library?
La biblioteca degli States che contiene più di 4 milioni di volumi e di cui vi avevamo parlato prima delle vacanze a proposito della sua enciclopedia sotto forma di Human Technology? (http://www.gliamantideilibri.it/human-technology-a-ny-informazione-istantanea-senza-google/)
Ha annunciato un’ultimissima novità, più che all’avanguardia, in aiuto dello staff della biblioteca che, insomma, qualche difficoltà nel gestire 4mln di libri ogni tanto ce l’ha…
La nota istituzione culturale ha rivelato un investimento pari a circa 2,6 milioni di dollari, volti al miglioramento del servizio. Nessuna nuova stanza, nessuna nuova ala, e nemmeno un nuovo gruppo di assunti. Si tratta di una innovativa struttura tecnologica basata su 289 metri di rotaie su cui un carrettino rosso di 49 vagoni (un trenino per intenderci), percorre le stanze dell’archivio della biblioteca, in verticale e in orizzontale, per consegnare allo staff della biblioteca i titoli richiesti. Il “trenino”, che è in grado di trasportare fino a 30 chili di materiale, rappresenta una vera e propria novità non solo per la NYPL, ma in generale per il panorama dell’automatizzato.
La biblioteca, sempre pronta a stupire la clientela con continue innovazioni, aveva presentato solo poco più di un mese fa un’applicazione dal nome SimplyE: una raccolta di 300.000 titoli tra quelli dell’archivio, proposti in forma digitalizzata direttamente su iPhone, Android e tablet.
0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?