La narrativa ITALIANA del 2012

Secondo e ultimo appuntamento per scoprire alcuni dei libri che ci aspetteranno in questo 2012 appena iniziato.

Simonetta Agnello Hornby – Interni con cucina (Feltrinelli)
Marco Malvaldi – La carta più alta (Sellerio)
Edoardo Albinati – Vita e morte di un ingegnere (Mondadori)
Pino Cacucci – Nessuno ti porterà un fiore (Feltrinelli)
Andrea Camilleri – Il diavolo, certamente (Mondadori)
Alessandro Zaccuri – Dopo il miracolo (Mondadori)
Marco Paolini – Ausmerzen. Vite indegne di essere vissute (Einaudi)
Michele Mari – Fantasmagoria (Einaudi)
Paola Mastrocola – Facebook in the rain (Guanda)
Alessandro Piperno – Inseparabili (Mondadori)
Cristina Campo – Il mio pensiero non vi lascia (Adelphi)
Andrea Vitali – Galeotto fu il collier (Garzanti)
Melania Mazzucco – Limbo (Einaudi)
Isabella Santacroce – Amorino (Bompiani)
Chiara Gamberale – L’amore quando c’era (Mondadori)
Franco Di Mare – Il paradiso dei diavoli (Rizzoli)
Massimo Carlotto – Dromos gang (Einaudi)
Edoardo Nesi – Le nostre vite senza ieri (Bompiani)
Massimo Gramellini – Fai bei sogni (Longanesi)
Anna Marchesini – Di mercoledì (Rizzoli)
Giuseppe Genna – Fine impero (Einaudi)

Naturalmente questi sono soltanto alcuni dei titoli che troveremo nelle librerie nel corso dell’anno, però ci sembravo giusto darvi un assaggio di quanto il panorama editoriale si stia impegnando per non abbandonarci.

Alcuni dei titoli sopra elencati, in quanto provvisori, potrebbero subire delle variazioni. Vi avvisiamo per correttezza e completezza di informazione, principi nei quali chi lavora per questa testata crede molto.

Un augurio sincero di un fantastico 2012 da parte di tutta la redazione de “Gli Amanti dei Libri”! Tanti libri a tutti!

Fonte: Wuz.it

0

Ti potrebbero interessare...

Login