La dolce tentazione dell’amore – Donna Kauffmann

Titolo: La dolce tentazione dell’amore
Autore: Kauffman Donna
Data di pubbl.: 2015
Casa Editrice: TRE60
Genere: Romanzo d'amore
Traduttore: Anna Ricci
Pagine: 348
Prezzo: 14,90

“Aveva dedicato tutta la vita alla torta alle arachidi” (p. 7): la passione di Kit Bellamy per i dolci non è solo una professione, ma una vera e propria ragione di vita. Venuta al mondo nel laboratorio di torte di nonna Sue, Kit è cresciuta tra aromi di cannella, vaniglia e cioccolato. Giovane donna, prende in mano l’attività di famiglia con l’entusiasmo e la dedizione delle donne che l’hanno preceduta, lavorando ogni giorno per realizzare dolci profumati, genuini e artigianali, animata dalla volontà di offrire ai clienti un prodotto squisito e semplice, rispettando la volontà dell’antenata Mamie Sue che chiedeva fossero sempre “mani vere a fare torte vere” (p. 44). Il suo impegno e la sua passione, tuttavia, non sono sufficienti a salvare la compagnia dalle mire del cognato Teddy che, con un colpo di mano imprevisto, le sottrae l’attività e la vende a una potente multinazionale. Il dolore e l’amarezza sono enormi, ma Kit non vuole rinunciare al suo amore per la cucina e per i dolci: si trasferisce sull’ isola di Sugarberry e prende in gestione un piccolo laboratorio di pasticceria, Babycakes. I simpatici abitanti di questa incantevole isoletta accolgono Kit a braccia aperte, facendola sentire nuovamente a casa e aiutandola a trovare un nuovo progetto di vita. Tra un cupcake alle noci Pecan e uno alla glassa di zucchero, conosce Morgan, un affascinante avvocato arrivato a Sugarberry per rifarsi una vita assieme alla nipotina Lilly. Tra Kit e Morgan è attrazione a prima vista e i due non possono fingere di non essersi accorti di quanto sia irresistibile la spinta che li muove l’uno verso l’altra, quel “nostro… ehm…” (p. 120), come lo chiamano, quel legame improvviso e irrazionale che li travolge senza lasciare alternative. Eppure, Morgan è un Westlake, proprio un membro della famiglia di avvocati che ha assistito il cognato di Kit nella vendita di Mamie Sue…

Una bella storia d’amore, fresca e romantica, che vi terrà compagnia in questa caldissima estate. Un’isoletta incantevole, una donna ferita dalla vita ma con tanta voglia di ricominciare, un uomo affascinante e carismatico, una bimba tenerissima e bisognosa di affetto, simpatici e originali personaggi di contorno: questi gli ingredienti vincenti del romanzo, che sono abilmente mescolati in un dolcissimo impasto al quale non manca un pizzico di pepe…come insegna la stessa Mamie Sue!

Romanticismo, divertimento, passione: La dolce tentazione dell’amore, di Donna Kauffmann, è una lettura piacevole, scorrevole e leggera senza essere banale. Oltre alla bella storia d’amore, elemento interessante della vicenda è rappresentato dal racconto della vita e del salvataggio delle tartarughe marine, specie protetta e in via di estinzione per la quale si prodigano i personaggi, con un impegno e un’attenzione che denotano la sensibilità dell’autrice per questo tema.

Infine, come presagito fin dal titolo del romanzo, non poteva mancare qualche dolce tentazione: le ricette delle torte e dei cupcakes di Mamie Sue e di Kit, riportate alla fine della storia. Da provare!

2

Acquista subito

Chiara Barra

Se dovessi partire per un’isola deserta, e potessi portare con me soltanto un libro...sarebbe un’ardua impresa! Come immaginare la vita senza il mistero di Agatha Christie, la complessità di Milan Kundera, la passione di Irène Nemirovsky, l’amarezza di Gianrico Carofiglio, il calore di Gabriel Garcia Marquez, la leggerezza di Sophie Kinsella (eh sì, leggo proprio di tutto, io!). Ho iniziato con “Mi racconti una storia?” e così ho conosciuto le fiabe, sono cresciuta con i romanzi per ragazzi che mi tenevano compagnia, mi sono perdutamente innamorata dei classici...che ho tradito per i contemporanei (ma il primo amore non si scorda mai)!

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?