La cosa più incredibile – Christian Frascella

Titolo: La cosa più incredibile
Autore: Frascella Christian
Casa Editrice: Salani editore
Genere: Bambini e ragazzi, Romanzo
Pagine: 285
Prezzo: 14,90€

“Compito per le vacanze.

Raccontate in minimo due fogli protocollo la cosa più incredibile che vi sia mai successa. Spiegate perché secondo voi è accaduta e quali insegnamenti potete trarre da essa.”

L’incipit è quantomai originale e immediatamente ci si sente trasportati sul banco di scuola. Appena tre righe e quasi sembra di essere di nuovo con la penna in mano – con inchiostro rigorosamente cancellabile! – intenti a trovare qualcosa da scrivere sulle nostre vacanze. A doversi trarre d’impaccio qui, invece, è Ivan, di 12 anni, che inizia così il suo racconto alla maestra: la cosa più incredibile che gli sia mai accaduta risale ad una settimana prima… ma per spiegarla innanzitutto deve raccontare cosa ha portato agli avvenimenti che ha vissuto… e per farlo deve parlare della sua famiglia… e del suo cane…. e dei suoi amici.

Ivan abita in un palazzo di periferia insieme ai suoi amici Rudy, Melania e ai gemelli Pietro e Paolo. La sua famiglia è tra le più comuni: una madre affettuosa ma troppo invadente, un padre che crede a tutto ciò che vede in tv, una sorella vegana e il cane Billy. La sua vita scorre tra scuola, compiti, Xbox e sgridate dei genitori che spesso sembrano prendersela solo con lui e vietargli anche le cose più semplici senza apparente motivo. Fino a quando Ivan non ce la fa più. Proprio allora accadrà qualcosa che cambierà per sempre la sua vita.

“La mia famiglia la odiavo, proprio: per tanti motivi, ma quella è stata la fatidica goccia che ha fatto traboccare il proverbiale vaso. Mi sono messo a pensare a tutte le cose che mi avevano fatto  arrabbiare nel corso del tempo e ho stilato un elenco mentale che qui, per maggiore chiarezza in merito a quello che di incredibile sto per raccontare, vado ad elencare.”

Con tono fresco e pungente Frascella veste i panni di un bambino che, nella sua apparente semplicità, sa svelare con occhio puntuale tutte le stranezze dei grandi, spesso incapaci di comprendere tutte le sfumature del mondo dei loro figli. Un punto di vista inedito che diverte e fa riflettere in una storia che mischia la narrativa al thriller.

L’autore è abile a diluire la narrazione dando spazio alle considerazioni, dissertazioni, precisazioni del piccolo Ivan, che nel suo racconto appare spesso un po’ sconclusionato, proprio come i bambini sanno essere. Le diverse parentesi non compromettono tuttavia il ritmo della storia che sapientemente si fa più serrato al momento dell’azione tenendo il lettore partecipe e curioso.

Un libro che si legge tutto d’un fiato e fa ritrovare l’atmosfera semplice e complessa di quando eravamo bambini, una storia originale che non può non lasciare un sorriso.

2

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?