Io non sarò come voi – Paolo Cammilli

Titolo: Io non sarò come voi
Autore: Paolo Cammilli
Data di pubbl.: 2015
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Genere: Narrativa, narrativa contemporanea
Pagine: 348
Prezzo: 14,90

Paolo Cammilli è stato un caso editoriale con Maledetta Primavera: ha sollevato polveroni di critiche o ha appassionato migliaia di lettori. Nessuna via di mezzo: o è piaciuto, anzi o l’hanno amato o l’hanno odiato. E per questo c’è un motivo, davvero forte, legato al suo modo di scrivere che è coinvolgente, irriverente, a volte irrisolto, ma davvero diverso dal solito. Capace di commuovere e poi strappare una risata, portandoti su una giostra di emozioni fortissime e altalenanti.

Quanto era stato vero per Maledetta Primavera, in Io non sarò come voi è ampliato, aumentato, più maturo e meditato.

La storia è quella di una provincia che sonnecchia, tra crisi economica e personale, in cui il disagio di un gruppo di adolescenti si spinge fino all’eccesso. Perché? Non si sa. Non c’è una spiegazione all’odio, anche se si intravedono cause legate alla vita dei protagonisti. Ma non è quello, non può essere solo quello. C’è una mancanza di direzione che è più generale; c’è un senso di angoscia che a volte diventa grottesco perché grottesco è il mondo in cui viviamo; c’è la volontà del singolo che decide di non piegarsi, di non diventare parte di un meccanismo sbagliato. Sarà poco, varrà poco ma abbiamo ancora la possibilità di scegliere e invertire la rotta.

Paolo Cammilli ce lo ricorda.

Fabio… non aveva mai desiderato in modo così atroce qualcosa. La sua bellezza era l’unica cosa che non le avrebbe perdonato… Doveva dirle che si era innamorato e che non ce la faceva più. Se non lo diceva moriva.

3

Acquista subito

Vivo a Milano, dove mi occupo di comunicazione e nel poco tempo che mi rimane, tra lavoro e lettura (lettura, lettura), scrivo racconti (quelli per sole donne).

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?