In 3 – Valentina Veratrini

Titolo: In 3
Autore: Veratrini Valentina
Casa Editrice: Frik and Books
Genere: Narrativa
Pagine: 100
Prezzo: 10,00

Se anche voi amate i gatti non potete perdervi la storia narrata da Valentina Veratrini nel piccolo ma grande racconto In 3, edito da Frik and Books. Parisina, la protagonista, è la più sorniona, misteriosa, ma anche smaliziata e poetica gatta che si possa incontrare. Una vera gatta per antonomasia. Ci racconta le sue avventure-disavventure alla scoperta del mondo in compagnia di Alice e Arturo, due cani incontrati per caso.

Cosa colgono gli occhi di un gatto (meglio di una gatta) del mondo? Che idea si fa della vita degli uomini e degli altri animali? Parisina, “una gatta dall’invidiabile manto grigio tigrato e fornita di due occhi degni di entrare nella Hit Parade degli occhi felini più belli del mondo” (pag.15), era poco più che un magnifico batuffolo di morbidissimo pelo grigio perla quando fu scaraventata in un giardino da una macchina in corsa. Gatta randagia, dunque. Nel suo girovagare si imbatte in Alice, vittima della sua stessa sorte, esemplare di pastore tedesco nel cui albero genealogico si era intrufolato qualche non meglio identificato soggetto bastardello, e in Arturo, razza spinone o simil-tale. Tre vittime di quell’inqualificabile fenomeno detto randagismo. Un piccolo esercito alla scoperta del mondo.

La  combriccola  viaggia verso un sogno chiamato Sanbarth: “un vero e proprio viaggio, con una meta vera, non il solito vagabondare” (pag.37). Le avventure di Parisina e dei suoi amici sono racchiuse nel resoconto “graffiante” di questa gatta fiera ed indomabile, una vera prima attrice. Il racconto è divertente, ironico, a volte un po’ cinico e alla fine la nostra protagonista scoprirà di provare un grande amore nei confronti degli umani. Il libro, attraverso il monologo della micia, offre l’occasione di denunciare il fenomeno del randagismo. E al termine delle rocambolesche avventure dei tre randagi “sfigatelli” ha inizio il Dizionario del Mondo secondo Parisina dove ad ogni lettera dell’alfabeto è abbinato un termine, nome, aggettivo o avverbio, per meglio analizzare la sfera affettiva di questi felini.

In 3 fa parte della collana Dessert, ovvero “libri che appagano palato ed anima, da gustare lentamente”, secondo l’editore. E così è, ma non solo. Anche la veste grafica è molto curata e ne sarà sicuramente soddisfatta la vista, infatti alternate al racconto sono inserite delle bellissime fotografie di Loredana Ghignone. Un libro che si legge tutto d’un fiato, ma da riprendere di tanto in tanto perché il viaggio di Parisina non è che la metafora dei sogni di ognuno di noi.

1

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?