Il prossimo sarai tu – Gregg Hurwitz

Titolo: Il prossimo sarai tu
Autore: Hurwitz Gregg
Data di pubbl.: 2012
Casa Editrice: Giunti Editore
Genere: Giallo & Thriller
Traduttore: Mauro Boncompagni & Luca Conti
Pagine: 539
Prezzo: 15.90

Michael Wingate è un uomo ormai rispettabile, con alle spalle un’infanzia molto complicata. Le sue origini sono sconosciute a tutti, perfino a lui. Nella sua vita ha intrapreso strade sbagliate, ma con tanta forza di volontà è riuscito ad uscirne e a diventare uno stimato costruttore edile creandosi anche una splendida famiglia con la moglie Annabel e la figlia di otto anni Katherine.

“Aveva ormai levigato al massimo ogni frammento di memoria, come una pietra di fiume, smussandone i contorni, scavando sempre più a fondo per mettere in luce nuove fenditure, fino a ritrovarsi tra le mani qualcosa che non necessariamente aveva la stessa forma, fino a ottenere una diversa scultura dallo stesso blocco di marmo. Ma questa imbastardita fusione del suo passato e degli avvenimenti successivi è tutto ciò che ha. E’ una storia imperfetta. Che così vive dentro di lui. Poi non c’è altro che una tormenta di neve. Al termine della quale lui ha sei anni.”

Il passato però ha la memoria lunga, più di quanto sia lecito immaginare, e si presenterà nella sua vita con la forza di un ciclone, sconvolgendola completamente.

“E’ di nuovo mattino in America. ‘Sta testa di cazzo è ancora convinto che suo padre stia per tornare. Distruggi le mie cose perché non hai niente di tuo e non sarai mai niente. Guarda un po’ quella fetta di torta laggiù. Il suo passato sembra un gruviera. Noi sappiamo chi sei.”

Sarà un’escalation di suspance e tensione che porterà il protagonista a fare i conti con il suo celato passato, scoprendolo tassello per tassello. Realizzerà che la sua storia ha dei risvolti incredibili, i quali metteranno in profondo pericolo lui e la sua famiglia.

“Non sei più un marito. Non sei più un padre. Sei solo un uomo con una missione”

Gregg Hurwitz crea un thriller che tiene con il fiato sospeso, che fa appassionare il lettore ai suoi protagonisti, soffrendo e gioendo con loro. I loro nemici diventeranno i vostri, assaporerete con loro la vendetta.

Una storia di profonda amicizia, di un padre braccato che vorrà salvare la sua famiglia, ad ogni costo e con ogni mezzo. Una storia di  meravigliosa lealtà e tenacia.

“«Senti,» disse alla fine Mike «so come ci siamo lasciati, ma non ho mai…» Shep agitò una mano in aria. «Il passato non m’interessa. Tu hai bisogno di me. Adesso. E io sono qui.»”

Un finale classico, ma che dopo tanta violenza rincuora il lettore. Un libro facilmente visualizzabile, ottimo anche per un bel film.

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?