Il lago dei sogni – Salvatore Niffoi

Titolo: Il lago dei sogni
Autore: Niffoi Salvatore
Casa Editrice: Adelphi
Genere: Narrativa
Pagine: 155
Prezzo: 18

 

 
A Melagravida il terremoto si è portato via i sogni; ma dopotutto un paesino del genere non ne ha bisogno.
A Melagravida la gente lavora.
A Melagravida le donne aiutano don Severino ad allontanare il diavolo.
A Melagravida Itria Panedda Nilis rimane vedova troppo presto e torna a sognare sul lago di Locorio.
Itria scopre il piacere della lettura e l’importanza dei sogni; una passione che cambierà radicalmente la sua vita.
“Il lago dei sogni” ha un’attrattiva particolare, ogni capitolo sa trasportare il lettore in una bolla di imprevedibilità.
Si è costretti a tuffarsi nelle pagine, non si vuole perdere il fascino delle descrizioni degli ambienti, dei dialoghi in dialetto sardo e della soria dei vari abitanti di Melagravida.
Lo stile è particolare ma piacevole, intrigante.
Purtoppo la fine del libro è talmente surreale da svegliare bruscamente il lettore che, affezionato all’atmosfera vagamente verista, si ritrova deluso e disilluso.


 
0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?