Il figlio di Sherlock Holmes – Guido Sgardoli

Titolo: Il figlio di Sherlock Holmes
Autore: Guido Sgardoli
Data di pubbl.: 2018
Casa Editrice: Rizzoli
Genere: Romanzo per ragazzi
Pagine: 304
Prezzo: 16,00

David e Calum sono cresciuti insieme in un orribile orfanotrofio dal quale sono riusciti a fuggire, trovando rifugio a Londra, più precisamente in Baker Street, dove si trova la casa del mitico investigatore Sherlock Holmes. All’inizio della storia, scopriamo che Sherlock è scomparso qualche mese prima, e solo a David – che crede di essere suo figlio – ha rivelato la ragione della sua fuga. Il ragazzino sogna di diventare come il grande detective, per cui non ha esitazioni ad accettare il caso offerto da un uomo, il signor Snow, che bussa alla loro porta cercando Sherlock. Snow chiede loro di aiutarlo a scoprire chi è il misterioso inquilino che si trova nel palazzo di suo proprietà, che non esce mai di casa eppure continua a pagare l’affitto. I ragazzi promettono che faranno del loro meglio e cominciano l’indagine, ma una volta scoperto che il palazzo è in realtà interamente disabitato, capiscono che qualcosa non quadra. Chi è questo Snow, e da cosa sta cercando di distrarli?  E chi è questa zingara misteriosa che dona loro un amuleto, il cui simbolo continua ad apparire in luoghi differenti? David e Calum – così simili a Sherlock e Watson per il loro approccio alle indagini e alla vita – dovranno scavare a fondo di un mistero sempre più complesso, potendo contare sull’aiuto di vecchi e nuovi amici (tra cui il fantasma di Edgar Allan Poe, evocato per errore da Watson).

Il prolifico scrittore italiano Guido Sgardoli ci regala un libro intrigante e ricco di colpi di scena, scritto in maniera scorrevole e avvincente. I giovani lettori ameranno prendere parte alle indagini con i protagonisti, e non potranno non trovare esilaranti certe scene e descrizioni davvero brillanti e originali. L’amicizia tra David e Calum, così diversi tra loro, è interessante e realistica; e l’introduzione di personaggi di altri libri (il mostro di Frankenstein, Mr Hyde…), è un vero colpo di genio. Consigliato a partire dai 10 anni.

0
Maddalena Moccetti

Nata a Lugano (Svizzera) nel 1991, ho scoperto a sei anni che leggere fiabe era la cosa più bella del mondo. Laureandomi in “Children’s Literature” a Londra, ho trovato la scusa perfetta per continuare a farlo.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?