I social salveranno la libreria? 21 consigli ai librai per ripartire attraverso la rete

coverScrivere che il mercato dell’editoria è in crisi, è diventato ormai per chi si occupa di libri e cultura, una frase abitudinaria, ripetuta più volte, senza che gli si attribuisca un peso particolare. Uno spiacevole dato di fatto da accettare senza condizioni. In pochi tentano di trovare soluzioni che riportino in alto le vendite nelle librerie, rilanciando l’impiego del libraio. Ci ha provato l’ Associazione Italiana Editori (Aie), attraverso la pubblicazione di un ebook, contenete idee e proposte per attuare un rapporto utile tra le librerie ed il mondo della rete. I social salveranno la libreria? (Questo il titolo del libro in formato digitale), propone nello specifico 21 consigli per gli operatori del settore, che sono chiamati a nuove sfide attraverso l’utilizzo dei social network. I consigli presenti all’interno del libro, vengono presi dalle sperimentazioni fatte da altri librai, italiani e non, che, tramite pagine fb, twitter, canali youtube, video virali, blog di foto, app, murales, e altro ancora, sono stati in grado di rilanciarsi, andando a conquistare nuove fette di mercato. Una opportunità importante insomma, per chiunque abbia la voglia o la necessità di svecchiare la propria libreria, sperimentando l’utilizzo dei nuovi canali mediali. Come ci spiega infatti anche Giovanni Peresson, responsabile dell’ufficio studi AIE:<<Le tantissime esperienze positive delle librerie e i numerosi casi in cui i librai hanno saputo abbracciare l’innovazione, integrando, in questo caso grazie ai social network, la ricchezza del mondo offline che già le librerie offrono.>>

Detto questo, non resta che augurarci che la pubblicazione di questo ebook possa aiutare il mondo editoriale, così da far cessare quella fastidiosa cantilena che tutti noi siamo costretti a ripetere quando parliamo di crisi dei consumi legati ai libri.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?