I dieci anni del Festival della Mente

Torna il Festival della Mente, pronto per festeggiare i suoi dieci anni. Progettato e ideato da Giulia Cogoli, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio Della Spezia e dal Comune di Sarzana, si terrà a Sarzana dal 30 agosto al 1 settembre. La storia del festival inizia nel 2004 come un progetto di approfondimento e condivisione culturale, coltivato e cresciuto costantemente sino ad oggi: la manifestazione in questi dieci anni ha proposto 650 incontri, ha coinvolto complessivamente 500 relatori e oltre 4.000 ragazzi volontari, con un successo di pubblico sempre maggiore.

Il festival si propone come un crocevia tra sapere umanistico e scientifico attraverso riflessioni intellettuali e artistiche sul tema dei processi creativi «Anche quest’anno ci siamo impegnati a costruire un programma che speriamo originale e stimolante, sempre basato sulla qualità, a partire dai relatori; vorremmo infatti che quello iniziato dieci anni fa fosse un dialogo costante, in continuo aggiornamento e rinnovamento fra relatori e pubblico» afferma Giulia Cogoli, che firma il programma sin dalla prima edizione. E i nomi di quest’anno non possono che convincerci: Guido Rossi, Paolo Giordano, Emanuele Trevi, Carlo, Gabriella Caramore, Ilvo Diamanti, Massimo Montanari, Alessandra Lemma, Nicla Vassallo, Umberto Curi, Enzo Bianchi, Massimo Cacciari, Stefano Bartezzaghi, Massimo Recalcati, Stefano Cappa, Ferdinando Scianna, Silvio Garattini, Piergiorgio Odifreddi, Gianvito Martino, Edoardo Boncinelli, Lella Costa, Jonathan Coe, Massimo Cirri, Laura Boella, Adolfo Ceretti, Massimo Cirri, Bernard-Henri Lévy, Giovanni Agosti, Jacopo Stoppa, Cristina Baldacci, Andrea Pinotti, Antonio Marras sono solo alcune delle personalità presenti all’evento.

Informazioni e prevendita biglietti su www.festivaldellamente.it

0

Ti potrebbero interessare...

Login