I benefici della biblioterapia

La biblioterapia è l’utilizzo di un insieme di letture scelte quali strumenti terapeutici in medicina e in psichiatria. Essa nasce dal presupposto che se emozioni e sentimenti si colgono pienamente solo attraverso la loro forma verbale, allora potranno essere altrettanto accuditi e curati dalla parola scritta. Una pretesa azzardata, quasi favolistica per qualcuno, ma agli occhi dei più fiduciosi altro non è che l’affascinante antidoto al dolore psicofisico dell’uomo attraverso un inaspettato viaggio a cavallo tra letteratura e ricerca interiore. Sono questi i «farmaci» migliori: la lettura diventa un’occasione di risveglio interiore, di consapevolezza, riscatto, un rimedio ai malanni della mente e del corpo. Non resta che provare.

1

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?