Guerra alla pirateria online in Francia

franciaLunedì 23 Marzo editori e pubblicitari, insieme al Ministro della cultura Fleur Pellerin, hanno siglato la ‘’Carta delle pratiche virtuose della pubblicità per il rispetto del diritto d’autore’’.
Un passo sicuramente importante per l’editoria e il copyright francese, che, insieme allo Stato, hanno costruito un muro di difesa più alto.
Saranno infatti stilate delle liste di siti ritenuti illegali e contemporaneamente verranno stabiliti dei parametri più rigidi per definire l’identità pirata di queste pagine web.
Il nuovo patto punta dritto al portafogli di chi vìola le leggi, calpestando i diritti e la fatica di autori, giornalisti, cameramen e fotografi.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?

Per continuare a navigare su questo sito, accetta l'informativa sui cookies maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi