Firmato il primo atto di divorzio da Torino: nasce “La Fabbrica del Libro SpA”

E’ nata a Milano, lunedì 5 settembre 2016, la nuova realtà dal nome “La Fabbrica del Libro SpA”. La società, composta al 51% da Fiera Milano e al 49% da Ediser, società di servizi dell’Associazione Italiana Editori (AIE), si occuperà dell’organizzazione della nuova rassegna milanese sul libro, che si terrà precisamente a Rho Fiera ma coinvolgerà molte zone del capoluogo lombardo, riproponendo l’asset annuale del Fuor Salone.

A Fiera Milano, di cui rappresentante e firmatario dell’accordo l’AD Corrado Peraboni, spetta il compito di individuare l’amministratore delegato della società, nella persona di Solly Cohen. All’Aie, invece, di cui presidente e firmatario Federico Motta, la responsabilità di nomina del presidente, ruolo ricoperto da Renata Gorgani.

La Fabbrica del Sorriso si sta già mobilitando in maniera avanzata per l’organizzazione del primo evento milanese previsto per maggio 2017, per il quale si aspettano 80 000 partecipanti in fiera e circa 100 000 ospitati dalla città. Questo, a detta dei fondatori, è il primo passo di distacco dal tradizionale Salone del Libro di Torino, ma non l’unico: sono già in programma nuovi eventi sul territorio nazionale, a seguito della rassegna del milanese.

Sia la presidente Gorgani, sia l’AD Cohen, si esprimono entusiasti del progetto e lusingati per i ruoli ricoperti.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?