Festival del Racconto 2016 – Programma Integrale

Venerdì 16 settembre, presso la Villa Recalcati di Varese, è stato presentato dall’Associazione Amici di Piero Chiara il programma degli eventi del Festival del Racconto 2016. Gli appuntamenti sul tema “narrazione” quest’anno saranno 29 e si svolgeranno in cornici ad hoc tra location di Varese e dintorni.

Il festival, come ogni anno, avrà luogo nei mesi di settembre, ottobre e novembre, con apertura ufficiale giovedì 22 settembre 2016. Il programma, che riportiamo di seguito, sarà ricco e variegato; i personaggi che si esprimeranno a riguardo sono stati individuati tra i protagonisti della cultura contemporanea che presentano una “chiara fama”.

Il Festival del Racconto è nato sotto il cappello di Piero Chiara per ricordare la grande abilità dello scrittore nel genere della narrazione breve della affabulazione.

 

Giovedì 22 settembre ore 21.00

Cinema Castellani, via Acquadro 32, Azzate (Va)

Sezione: Cinema.

In omaggio a Lina Wertmüller, vincitrice del Premio Chiara alla Carriera, si terrà la proiezione della pellicola: “Film d’amore e d’anarchia: ovvero stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza…” (1973). Protagonisti Mariangela Melato, Giancarlo Giannini e Lina Polito e regia di Lina Wertmüller.

Alessandro Leone e Matteo Inzaghi condurranno la serata dedicata a Lina Wertmüller, scrittrice e direttore di una commedia grottesca e a suo modo politica: una delle più travolgenti della sua filmografia, anche grazie alla rinnovata alchimia tra i due protagonisti, perfetti interpreti sullo schermo della poetica dell’autrice. Giancarlo Giannini vinse il premio come migliore attore al Festival di Cannes del 1977.

 

Domenica 25 settembre ore 17.00

Teatro Sociale, via XXV Aprile 13, Luino (Va)

Sezione: Premio Chiara alla Carriera

E’ la seconda serata del festival. Condurrà l’evento Claudia Donadoni, durante il quale verrà trattato ill tema “Premio Chiara alla Carriera” assegnato Lina Wertmüller per aver ricoperto a teatro, in televisione e al cinema, ruoli di primissimo piano come autrice di testi e di film sempre moderni e irriverenti.

Verrà ripercorsa la sua lunghissima carriera cominciata al fianco di Federico Fellini e giunta al culmine con la nomination all’Oscar come prima regista donna, attraverso un’intervista condotta da Paolo Mereghetti e Mauro Gervasini. Durante la manifestazione verrà proiettato l’omaggio “Dietro gli occhiali bianchi”, di cui regista Valerio Ruiz. Ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Si consiglia di arrivare almeno 20 minuti prima.

 

Mercoledì 28 settembre ore 18.00

Triennale di Milano, Viale Alemagna 6, Milano

Sezione: Fotografia

Presentata da Francesco Zanot, la protagonista di questo terzo appuntamento sarà Marina Ballo Charmet. Nata a Milano dove vive e lavora, dopo la laurea  in filosofia Marina Ballo Charmet si specializza in psicologia e psicoanalisi infantile e lavora come psicoterapeuta. Da metà anni ottanta lavora con la fotografia e il video. Suo soggetto privilegiato è il quotidiano, il “sempre visto” che lei stessa definisce “il rumore di fondo della nostra mente”.

Durante la serata verrà assegnato il Premio Riccardo Prina, con l’inaugurazione della mostra “Un racconto fotografico” : le  opere finaliste  saranno esposte in mostra dal 28 settembre al 9 ottobre, dal martedì alla domenica, dalle 10.30 alle 20.30.

 

Giovedì 29 settembre ore 10.15 / 12.45

Università dell’Insubria – Aula Magna, via Ravasi 2,Varese

Sezione: Filosofia

“Libertà e desiderio” è il tema della presentazione a cui parteciperanno Mauro Bonazzi e Fabio Minazzi, con la conduzione di Cristina Boracchi.

Si affronteranno argomenti discussi dai più grandi filosofi di ogni epoca: il rapporto tra desiderio e ragione. Quale rapporto intercorre tra i nostri desideri e i nostri pensieri? In che misura siamo liberi di costruire la vita che vogliamo.?

L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’Università dell’Insubria Varese, l’Università Statale di Milano, Giovani Pensatori Varese, Filosofarti.

 

Venerdì 30 settembre ore 21.00

Spazio Lavit, via G. Uberti 42, Varese

Sezione: Fotografia

Una serata in onore di Franco Pontiggia, per rendere omaggio alla sua fotografia.

Protagonista della manifestazione una tavola rotonda a cui siederanno Claudio Argentiero, Alberto Lavit Carlo Meazza e Paolo Zanzi. Quattro fotografi contemporanei che sviscereranno la figura e il lavoro fotografico dell’amico Pontiggia, in occasione del decimo anniversario della sua scomparsa. Attraverso i temi che verranno affrontati scopriremo i “luoghi amati” dell’artista, i personaggi, le visioni, i racconti, sempre ritratti in onore della gioia di vivere.

Il video è stato realizzato con il contributo dell’Archivio Fotografico Italiano. In collaborazione con Spazio Lavit, Associazione Culturale Parentesi e AFI.

 

Sabato 1 ottobre ore 17.30

Caffè Zamberletti, Corso Matteotti 20, Varese

Sezione: Incontro con l’Autore

L protagonista di questo appuntamento sarà Simona Vinci, che si racconterà nell’intervista condotta da Michele Mancino. La scrittrice, vincitrice del Premio Campiello 2016 con “La prima verità”, Einaudi, ha molto da raccontare al pubblico, proprio come nel suo libro dove ricuce storie diverse, reali, le ricalca, le reinventa, testimonia, evoca, immagina.

 

Domenica 2 ottobre

ore 16.00 Libreria Feltrinelli, Corso Moro 3, Varese

Sezione: Premio Chiara Giovani

 

Il pomeriggio vedrà protagonisti i finalisti del Premio Chiara Giovani 2016 che si racconteranno attraverso le letture di estratti dei loro testi: parleranno delle loro aspirazioni, del loro rapporto con la scrittura e le loro opere. Durante l’evento, condottoda  Giuseppe Battarino e Andrea Giacometti verrà presentato il libro dal titolo “Volume”.

 

Domenica 2 ottobre

ore 18.00 Caffè Zamberletti, Corso Matteotti 20, Varese

Sezione: Premio Chiara e il Cibo

Piero Chiara “Il diamante della cucina” sarà il tema dell’incontro di cui protagonisti Gualtiero Marchesi e Luigi Mascheroni.

Verrà presentato e raccontato il “manuale” per mangiare bene e legger meglio, presentato dallo chef stellato e dal giornalista culturale, per farci assaporare le prose culinarie dello scrittore luinese raccolte nel volume a cura di Federico Roncoroni, edito da Henry Beyle.

 

Giovedì 6 ottobre ore 21.00

Twiggy, via C. de Cristoforis 5, Varese

Sezione: Incontro con l’autore

 

Lo scrittore Giorgio Fontana si presenterà e parlerà di sé attraverso un’intervista di Andrea Giacometti. Avrà occasione di raccontare dei suoi cinque romanzi pubblicati, della sua passione per la musica e del Premio Campiello, che ha vissuto da vincitore nel 2014. L’autore è firma per diverse testate e sceneggiatore di Topolino.

 

 

venerdì 7 ottobre ore 21.00

 Villa e Collezione Panza – FAI, Piazza Litta 1, Varese

 Sezione: Lectio magistralis

 

Una Lectio Magistralis tenuta da Pietro Cesare Marani a tema: “Leonardo da Vinci e l’unità del sapere”.

Marani presenterà l’arte e la scienza come due elementi che sono sempre inestricabilmente state legate nell’opera di Leonardo. Attraverso una serie di confronti fra disegni artistici e studi scientifici, fra dipinti celeberrimi come la Gioconda, la Vergine delle Rocce, il Cenacolo, e studi di anatomia o di idraulica, mostrerà l’unità indissolubile del sapere in Leonardo e la sua concezione del disegno, i suoi metodi analogici di indagine e, finalmente, la sua straordinaria capacità di analisi visiva dei fenomeni.

 

 

 

sabato 8 ottobre dalle 8.45 alle 13.00

 Villa Recalcati, Piazza Libertà 1, Varese

 Sezione: premiazione e incontri seminario di cinema e inedito di Piero Chiara

Si terrà un seminario di cinema Commedia (all’) italiana con Mauro Gervasini.

Dopo la breve ma intensa stagione del neorealismo, il cinema italiano del secondo dopoguerra sceglie la commedia come genere dominante. Il seminario, che intende anche ricordare Dino Risi, attraverserà in sintesi la storia del genere avvalendosi di spezzoni di film.

La partecipazione è gratuita, con prenotazione obbligatoria al numero 0332 335525

 

 

Sabato 8 ottobre ore 17.30

Caffè Zamberletti, Corso Matteotti 20, Varese

Sezione: premiazione e incontri seminario di cinema e inedito di Piero Chiara

Federico Roncoroni Presenta “Inedito di Piero Chiara”: un altro modo per ricordare Piero Chiara in occasione dei trent’anni dalla sua scomparsa, ecco un suo straordinario racconto inedito: “La scommessa”. Una storia venata di comicità, ironia e malinconia che Chiara, prima di decidersi a metterla per iscritto, raccontava a voce, stando seduto a cavalcioni di una sedia, come il protagonista.

 

 

Domenica 9 ottobre ore 16.00

Salone Estense, via L. Sacco 3, Varese

Sezione: Premiazione Gialli sui Laghi

 

Avviene all’interno del festival la premiazione del concorso Giallo sui Laghi: conducono Franco Forte e Ambretta Sampietro, con l’intervento di Carmen Giorgetti Cima e le letture di Angela Dematté.

Il Premio è dedicato ogni anno ai racconti gialli inediti ambientati in una località di lago.

Organizzato da Giallostresa e EWWA con il Giallo Mondadori, con la collaborazione del Distretto Turistico dei Laghi, Pro Loco di Stresa e Pro Loco Baveno.

 

Domenica 9 ottobre ore 16.00

ore 17.00 Sala Triacca, via A. Volta 25, Azzate (Va)

Sezione: Premio Chiara Inediti 2016

 

L’appuntamento ospiterà la presentazione del volume “Sotto di noi il mondo fuggiva” di Angelo Dettori, vincitore. Conduce Andrea Fazioli e durante lo svolgimento verrà presentata la raccolta vincitrice della 7° edizione del Premio Chiara Inediti e l’Antologia di 10 racconti meritevoli, partecipanti al Premio Chiara Inediti 2016. I volumi sono pubblicati grazie alla Macchione editore.

 

Domenica 9 ottobre ore 21.00

Biblioteca Frera, via Zara 37, Tradate (Va)

Sezione: Lettere in rosa

 

Intervengono come ospiti dell’incontro Elena Stancanelli e Chiara Valerio, che intervistate da Barbara Zanetti ci parleranno della loro esperienza da scrittrici che leggono altri scrittori.

Parleranno del lavoro di recensore e critico e dell’esperienza dei Piccoli Maestri: di come,  non si possa scrivere niente di proprio se prima non si riscrivono i libri degli altri, leggendoli.

 

 

Giovedì 13 ottobre ore 21.00

Cinema Castellani, via Acquadro 32, Azzate (Va)

Sezione: Omaggio a Dino Risi

La serata è dedicata a Dino Risi in occasione del centenario dalla sua nascita.

Conduce l‘evento Mauro Gervasini. Verrà proiettato il film “Sono fotogenico” (1980) con Renato Pozzetto, Edwige Fenech, Aldo Maccione e Massimo Boldi; regia di Dino Risi.

Caustica commedia di Dino Risi che racconta il “dietro le quinte” di Cinecittà e dintorni (ma ce n’è anche per Hollywood). Formidabile Pozzetto: maschera semplice, impassibile ma cristallina, contro la cui ingenuità cozzano le volgarità dello spettacolo e del costume italiano in collaborazione con Cinequanon e Filmstudio90

 

 

Venerdì 14 ottobre ore 17.45

Galleria Ghiggini, via Albuzzi 17, Varese

Sezione: Incontro

 

Il tema della serata è “Ricognizione su William Shakespeare” con Andrea Kerbaker, intervistato da Mario Chiodetti. A quattrocento anni dalla scomparsa, Shakespeare è più vivo che mai. Andrea Kerbaker, scrittore e bibliofilo parlerà della tradizione secentesca del teatro, e del perché molte opere shakespeariane non furono mai pubblicate in vita.

 

 

Sabato 15 ottobre dalle 8.45 alle 13.00

Villa Recalcati, Piazza Libertà 1, Varese

Sezione: Seminario di Musica e Teatro

 

Aprirà la giornata di sabato il seminario “Ascolta, si fa musica” a cura e con la partecipazione di Mario Chiodetti.

Un’introduzione all’ascolto della “musica d’arte” attraverso consigli e audizioni di materiale sonoro di diverse epoche. L’incontro affronterà temi orientati ad insegnare come ascoltare e capire la musica senza essere musicisti, cosa serve per un buon ascolto, i momenti e i luoghi dell’ascoltare.

Il seminario gratuito, la prenotazione è obbligatoria 0332 335525

 

 

Sabato 15 ottobre ore 21.00

Teatro Santuccio, via Sacco 10, Varese

Sezione: Omaggio a Piero Chiara

 

L’evento si traduce in un grande omaggio all’ispiratore del premio: a Piero Chiara. La serata vedrà lo svolgimento di un monologo condotto da Pino Calabrese, dal titolo “Io, Chiara e l’oscuro – Le ossessioni di un grande narratore”. Lettura e affabulazione ad indagare la poetica di Chiara, con le sue ossessioni, il mondo di provincia, l’amore per le donne, l’eros più propriamente detto, i tradimenti, il piacere per il gioco delle carte, il cibo, gli odori e i profumi.

 

 

Domenica 16 ottobre ore 16.00

Galleria Ghiggini, via Albuzzi 17, Varese

Sezione: Premiazione Premio Riccardo Prina 2016

 

Si terrà l’inaugurazione della mostra delle opere finaliste: un racconto fotografico che si concluderà con la  premiazione del Vincitore e di una Menzione,  selezionati ed eletti dalla Giuria Tecnica e della Menzione degli Amici di Riccardo Prina.

La mostra sarà visitabile fino a martedì 1 novembre: da martedì a sabato, dalle ore 10 alle 12.30  e dalle 16 alle 19. Lunedì chiuso.

 

 

Domenica 16 ottobre ore 18.00

Sala Montanari, P.zza Bersaglieri 3, Varese

Sezione: Oliviero Toscani

 

Con l’intervento di  Mauro Rubiola, l’appuntamento vedrà un protagonista “A tu per tu” con il fotografo conosciuto internazionalmente: forza creativa che sta dietro ai più famosi giornali e marchi del mondo, creatore di varie fortunate immagini corporate e campagne pubblicitarie, nonché di progetti editoriali, libri, programmi televisivi, mostre ed esposizioni. Sarà presentato anche il suo ultimo libro “Dire fare baciare. La creatività è dall’altra parte del vento”, Rizzoli.

 

 

Mercoledì 19 ottobre ore 21.00

Villa Recalcati, Piazza Libertà 1, Varese

Sezione: Openjobmetis: lavorare per il lavoro

 

Visto il successo riscosso dalle edizioni precedenti, torna al centro del Festival del Racconto la celebrazione dell’impresa: marchi, aziende, ditte che danno lustro e prestigio al nostro territorio dando un senso a parole come creatività, coraggio, visione, radicamento. Protagonista di quest’edizione, Openjobmetis, colosso recentemente quotato in borsa nonché uno dei primi interlocutori per la domanda e l’offerta di lavoro. Durante la manifestazione interverrà il Cav. Rosario Rasizza, Amministratore Delegato, che sarà intervistato da Matteo Inzaghi.

 

Giovedì 20 ottobre ore 18.00

Caffè Zamberletti, Corso Matteotti 20, Varese

Sezione: Incontro

 

Protagonista di questo ultimo appuntamento sarà Bruno Gambarotta, scrittore, giornalista, conduttore televisivo, radiofonico e attore italiano; intervistato da Diego Pisati e Gianfranco Quaglia.

 

 

sabato 22 ottobre ore 17.30

Biblioteca Cantonale, viale Cattaneo 6, Lugano

Sezione: Incontro con i finalisti del Premio Chiara 2016

Antonio Manzini, Valeria Parrella, Giorgio Pressburger verranno intervistati da Gianni Spartà, Luca Saltini, Stefano Vassere.

 

domenica 23 ottobre ore 11.00

Maga, via Egidio de Magri 1, Gallarate

Sezione: Incontro con i finalisti del Premio Chiara 2016

Antonio Manzini, Valeria Parrella, Giorgio Pressburger, verranno intervistati da Romano Oldrini in collaborazione con Duemilalibri.

 

Domenica 23 ottobre ore 17.00

Sala Napoleonica,Ville Ponti, Piazza Litta 2, Varese

Premiazione del Premio Chiara Giovani 2016

 

Durante l’evento verranno presentati i tre finalisti del Premio Chiara, che verranno intervistati da Mauro Novelli. Conduce l’evento Claudia Donadoni, che seguirà in diretta con il pubblico lo spoglio delle schede di voto. Finalisti: Antonio Manzini, “Cinque indagini per Rocco Schiavone”, Sellerio; Valeria Parrella, “Troppa importanza all’amore”, Einaudi; Giorgio Pressburger, “Racconti Triestini”, Marsilio.

 

 

Sabato 5 novembre ore 17.30

Libreria Feltrinelli, Corso Moro 3, Varese

Sezione: vincitore sezione Segnalati Premio Chiara Editi 2016

 

Protagonista il vincitore del Premio: Lorenzo Franzetti, con “La bottega del Romeo e altri racconti”, Bolis edizioni.Conduce la serata Romano Oldrini. Un felice cantore che ha saputo raccontare a regola d’arte storie di uomini, donne e biciclette, delle tradizioni delle nostre terre dei laghi.

 

Domenica 6 novembre ore 17.30

Sala Napoleonica,Ville Ponti, Piazza Litta 2, Varese

Sezione: Premio Chiara Le Parole della Musica

 

Protagonista Roberto Vecchioni. Con un dialogo intrapreso tra Enrico de Angelis e Antonio Silva, conduce Vittorio Colombo. Un omaggio per aver raccontato la storia dell‘Uomo, con le parole di tutti i giorni, mescolando realtà e sogno, memoria e sortilegio, e per l‘attenzione a un mondo marginale cantato con rabbia e raffinata poesia. Ingresso gratuito sino a esaurimento posti, distribuzione biglietti

 

 

Sabato 19 novembre ore 16.00

Aula magna Società Arti e Mestieri Via Santa Marta 18, Milano

Sezione: BOOKCITY

 

Incontro con i finalisti e vincitori del Premio Chiara Giovani, conducono Giuseppe Battarino e Andrea Fazioli. Bookcity è una manifestazione dedicata al mondo dei libri, agli scrittori e all’editoria che si svolge a Milano.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?