Ferruccio de Bortoli è il nuovo presidente di Longanesi

Ferruccio_De_Bortoli_1La casa editrice Longanesi & C. S.r.l. ha nominato oggi come nuovo presidente Ferruccio de Bortoli, che sostituirà Enrico Zanelli. De Bortoli ha lavorato a lungo al Corriere della Sera e al Sole 24 Ore e dal 2003 al 2005 è stato nominato al vertice di RCS Libri. Sembrerebbe un buon “acquisto” per la casa editrice, da sempre attenta alle nuove tendenze della società e della narrativa. Stefano Mauri, Presidente del Gruppo editoriale Mauri Spagnol e Amministratore delegato di Longanesi, commenta così la scelta del nuovo presidente: “Mi legano a Ferruccio de Bortoli una profonda stima professionale e una lunga amicizia. Sono certo che la casa editrice potrà trovare enorme giovamento dall’esperienza e dalle competenze del nuovo presidente, protagonista di una lunga e complessa stagione giornalistica nella quale si è distinto per equilibrio e pluralismo anche nei momenti in cui mantenere i fatti distaccati da opinioni e interessi esterni è stato compito particolarmente ostico, riuscendo così a mantenere il quotidiano nazionale attento alle diverse voci che hanno attraversato il panorama politico, civile e culturale del Paese. Una personalità che crede nella cultura e nell’informazione, con la quale abbiamo costruito negli anni in cui era al vertice di RCS Libri gli Stati Generali dell’Editoria. Fu in quella occasione che Ferruccio de Bortoli disse ‘leggere può creare indipendenza’: abbiamo fatto nostra questa frase che sarà il leitmotiv della partecipazione di GeMS al Salone del Libro di Torino“.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?