Fai la prima mossa – Erin Entrada Kelly

Titolo: Fai la prima mossa
Autore: Erin Entrada Kelly
Data di pubbl.: 2018
Casa Editrice: Terre di Mezzo
Genere: Romanzo per ragazzi
Traduttore: Mara Pace
Pagine: 232
Prezzo: 14,00

Gli anni delle scuole medie possono essere davvero difficili, soprattutto se l’immagine che gli altri hanno di te non è quella che vorresti che fosse. È facile sentirsi inadeguati, non abbastanza popolari o interessanti. È brutto sentirsi invisibili, ma ancora peggio essere presi di mira dal bullo di turno, che a sua volta si comporta così per un bisogno intrinseco di sentirsi all’altezza. Inoltre, se anche a casa la situazione non è delle più rosee, affrontare ogni giornata può risultare una vera impresa. Lo sanno bene i protagonisti del libro, due adolescenti che non si conoscono se non tramite il gioco online di Scarabeo, dove si contendono in maniera amichevole il primo posto.

Charlotte sta vivendo un momento molto intenso: suo padre è stato ricoverato d’urgenza in ospedale a causa di un infarto, e la sua migliore amica di sempre sta cambiando personalità e modo di comportarsi nei suoi confronti. Anche per Ben le cose non sono per niente facili: di punto in bianco, i suoi genitori annunciano la loro separazione, e la sua candidatura al consiglio studentesco viene ostacolata da un gruppo di bulli che gli rende la vita impossibile.

Entrambi si sentono in balia di situazioni che non sanno come affrontare, e sarà Ben il primo dei due a decidere di telefonare alla sua amica/sfidante di Scarabeo, ma non riesce subito a essere sincero con lei. Anche Carlotte non racconta fino in fondo la verità, mostrando ancora una volta come talvolta si cerchi di apparire diversi da quelli che si è. Ma con il passare del tempo e l’evolversi delle situazioni, entrambi impareranno a prendere in mano la propria vita, facendo la prima mossa.

L’autrice americana Erin Entrada Kelly riesce a raccontare due storie di ragazzi alle prese con eventi al di fuori del proprio controllo, in maniera credibile e appassionante. I rapporti con genitori, amici e compagni di classe, sono descritti in tutte le loro sfumature, e cambiano con i personaggi. La scrittura snella e l’intercalarsi delle due voci, rendono questo libro una lettura accattivante per tutti i ragazzi a partire dagli 11 anni.

1
Maddalena Moccetti

Nata a Lugano (Svizzera) nel 1991, ho scoperto a sei anni che leggere fiabe era la cosa più bella del mondo. Laureandomi in “Children’s Literature” a Londra, ho trovato la scusa perfetta per continuare a farlo.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?