Editech 2012 – Pagine, schermi e nuvole. Cosa cambia e cosa resta.

Aie, 20 marzo

Il 21 giugno a Milano la quinta edizione di Editech, la Giornata dedicata all’innovazione in editoria. Il 22 giugno due workshop di approfondimento.

L’editoria libraria oggi è un mercato in cui digitale e analogico coesistono, in cui i confini e le frontiere si confondono e al tempo stesso si sfidano. E un mondo in cui i ruoli dei lettori, degli editori, degli autori, dei distributori rifiutano di essere rigidamente definiti.

La velocità di accelerazione del cambiamento è vertiginosa e spesso imposta da fattori esterni. Ma questo cambiamento e questa velocità possono trasformarsi in altrettante opportunità per quelle case editrici che vogliono imparare ad adattarsi, e innovare rapidamente i propri prodotti e i propri processi.

Molte aziende hanno già compreso che per sopravvivere e svilupparsi è essenziale essere agili e dinamiche e sviluppare strategie digitali (al plurale) originali, innovative, versatili. Ed che è anche importante modificarle e affinarle per emergere in un mercato in cui le nicchie e i segmenti tradizionali si rimescolano in nuovi ecosistemi. Case editrici e tecnologia convergono, editori e aziende digitali iniziano a condividere (anche se forse non ancora abbastanza) ciò che hanno imparato dai loro successi e insuccessi di questi anni. Hanno esplorato idee e nuove forme di riorganizzazione dei processi, nuove forme di comunicazione e marketing.

Il confronto e lo scambio, la capacità di ibridare tecnologie e contenuti, la visionarietà nell’ideare i progetti e la concretezza nell’analizzare i dati saranno il mix necessario per navigare nelle trasformazioni in corso.

Fin dal 2008, Editech offre agli editori italiani la più ampia, profonda e sfaccettata visione del mercato digitale internazionale, favorendo con l’articolazione di sessioni plenarie e parallele, workshop specializzati, incontri diretti tra operatori, in un percorso personale che ciascun iscritto può definire.

Anche quest’anno, Editech aiuterà i partecipanti a osservare ciò che avviene nell’universo digitale, fornendo loro ispirazione, strumenti, linee guida per guardare al cambiamento con successo.

1

Ti potrebbero interessare...

Login