E la Pimpa se ne va in Cina

AGENPARL

Atlantyca Entertainment, nota società transmediale italiana, ha concesso i diritti di pubblicazione per la collana di libri preschool “La Pimpa” a China Publishing House of Electronics Industry (Phei;  l’annuncio è stato dato dal Ceo di Atlantyca Entertainment, Claudia Mazzucco congiuntamente a Guo Jing di Publishing House of Electronics Industry.
Il nuovo accordo concede a Phei i diritti in esclusiva per la pubblicazione di 24 titoli della collana “La Pimpa” in tutta la Cina. L’accordo è stato portato a termine da Sara Wang Chief Representative di Atlantyca China.
“Siamo entusiasti di lavorare con Phei, una realtà unanimamente conosciuta come  leader nell’industria dell’editoria la cui storia trentennale di eccellenza nell’editoria è nota a tutti. Sotto la loro capace guida la collana La Pimpa sicuramente divertierà e coinvolgerà generazioni di bambini in tutta la regione” afferma Claudia Mazzucco.
“Siamo onorati di poter presentare al collana La Pimpa. Penso che questa collana così amata diventerà molto popolare in Cina” aggiunge Guo Jing
“Stiamo lavorando con La Pimpa da circa 20 anni – afferma Laura Panini, Presidente della Franco Cosimo Panini Editore – sempre con l’entusiasmo e l’approccio positivo che il personaggio stesso possiede. Generazioni di bambini sono cresciute condividendo i suoi valori positivi e siamo grati ad Atlantyca per avere l’opportunità di raggiungere un ancora più vasto pubblico”.
Edita in Italia da Franco Cosimo Panini Editore la  la ricca produzione editoriale de  “La Pimpa” copre differenti campi. I più piccoli troveranno stimolanti libri-gioco di formati grandi e piccoli, libri “a prova di bambino”, semplici racconti, album di attività e libri con allegato DVD. Pimpa è anche un mensile in edicola con tante storie, attività e articoli dedicati. Pimpa è anche diventata digitale con l’applicazione per Ipad ideate espressamente per i più piccoli che prevede giochi interattivi e tante divertenti attività.
Pimpa, la cagnolina bianca a pois rossi nata dalla fantasia di Francesco Tullio Altan, ha conquistato i cuori di 2 generazioni di bambini. La sua tenera innocenza e bontà rappresentano in un certo senso cosa significhi vivere con l’atteggiamento di un  bambino. Lo rende noto Atlantyca Entertainment.

0

Ti potrebbero interessare...

Login