E-Book: leggere non fa sempre bene

Uno studio svolto presso il Birgham & Woman’s Hospital di Boston rivelerebbe che leggere non fa sempre bene. Lo studio, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences afferma che leggere usando e-reader non farebbe bene ai nostri ritmi naturali, disturbando il nostro sonno e provocandoci sonnolenza alla mattina. Tramite un esperimento durato 14 giorni su due gruppi di persone, lettori di eBook e di libri tradizionali, i ricercatori hanno potuto confermare che la luce a onde corte emessa dal dispositivo elettronico influenza il nostro corpo. La coordinatrice del lavoro, Anne Marie Chang ha potuto affermare che i partecipanti che leggevano eBook impiegavano più tempo ad addormentarsi e avevano meno sonnolenza alla sera presentando invece sonnolenza alla mattina, al contrario i lettori tradizionali non presentavano nessun sintomo.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?