Camilla portafortuna – Stefano Ceccarelli

Titolo: Camilla portafortuna
Autore: Ceccarelli Stefano
Casa Editrice: Zero91 Edizioni
Genere: Narrativa, Romanzo rosa
Pagine: 192
Prezzo: 15

 

“Le persone che ti restano dentro sono quelle che avresti voluto accanto” 
 
Vi assicuro che Camilla è una di quelle persone che tutti vorrebbero accanto. Non è simpatica, non è una chiacchierona, non è bella… ha tanti “non è” Camilla, però ne ha uno che vale per cento: lei porta fortuna. 
Inizia così la storia di Camilla, dando il consiglio giusto al suo capo, senza neanche rendersene conto. Da qui in poi la vita di Camilla sarà un susseguirsi di scelte e cambiamenti..insomma, grandi eventi che fino ad allora non l’avevano mai sfiorata. Dal piccolo paesino di provincia in cui vive con i genitori si trasferisce in città, portando con sé il gatto, suo unico amico. Nella capitale trova lavoro, amiche, Bruno e una nuova strana sensazione..non sarà mica amore
Continuando a dispensare felici consigli seguendo i suggerimenti di un vecchio fotoromanzo, Camilla inizierà il suo percorso verso la vita “la clessidra aveva cominciato il suo giro proprio quella sera, in quel bailamme di gente e bicchieri sporchi di sangria che confondono i sensi e il senso al singolare e al netto dell’amore.”


Si sa però che quando si apre il cuore alle emozioni e la mente agli svaghi, la vita è sempre pronta a riportarci coi piedi per terra e così Camilla viene travolta da una serie di eventi che turbano il suo fragile essere, la sua genuinità, la sua semplicità. A questo punto la scelta è solo sua, continuare a vivere o tornare nel torpore della provincia? “Come la vita, la moto va sempre avanti ma la direzione gliela dai tu, e se toppi non c’è la retromarcia”.
Camilla portafortuna, di Stefano Ceccarelli, è un piccolo romanzo di formazione, un gioiellino, una storia semplice anche se unica. La lettura scivola via veloce, come quando si ascolta un amico al telefono. 
La storia saprà emozionare chi, come Camilla, si lascerà guidare dai fortunati consigli di Maruska Tomic, la protagonista del chiaroveggente fotoromanzo.

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

  • Maria De Luca

    >io l'ho letto! E' un libro straordinario! merita davvero! Camilla la senti davvero come parte di te! E' un libro da leggere quando si ha voglia di svagarsi e di dedicarsi ad una bella storia! consigliatissimo!!!

  • Gabriella Candela

    >Bello, bello, bello! Non ci sono altre parole! E' un libro capace di emozionare(e far sorridere)!! Assolutamente da leggere!

  • Marco Guidi

    >quindi me lo consigliate? :)

  • Anonymous

    >superconsigliatoooooooooooooooooooooo!
    Elena (un'amica di camilla!)

  • Anonymous

    >Grazie, a nome mio e di Camilla. Leggere questa bella recensione e i commenti che ne sono seguiti mi fa quasi pensare di aver scritto un libro vero e, se continua così, mi convincerò di essere uno scrittore vero. Di sicuro c'è che Camilla, anche se vive nelle pagine è – spero – molto più vera di tante figure che ammorbano la nostra vita civile e i lettori che l'hanno apprezzata sono altrettanto preziosi. E ora che ci penso, io sono anche abbastanza carino.
    STefano

  • Anonymous

    >:-), sì, Camilla è vera. Ed è per questo che mi piace così tanto. E' pura come acqua di sorgente.
    E nella nostra vita civile, sia che si tratti dei grandi spazi dei quarquaqua della politica o degli spettacoli, sia che si tratti, ahimè talvolta, dei nostri spazi più piccoli, quelli delimitati dalle ansie del nostro cuore, questa purezza manca.
    E poi sì, anche tu sei abbastanza carino ;)
    Elena

  • Nella

    >Caro Stefano, eh sì che hai scritto un libro vero!! fosse anche solo per la carta e l'inchiostro :P
    e sicuramente Camilla è, come dici tu, molto più vera di tante persone che circolano i giro..Ho apprezzato molto il libro perchè sono riuscita a identificarmi, per molti aspetti, con il personaggio..quindi grazie per il libro, per il commento e per le aspettative che hai creato in noi lettori!

Login

Lost your password?