Booketplace: il mercato del libro usato sul web

BooketPlace-300x300Acquistare libri di testo è per chi studia uno dei costi maggiori da mettere in conto. Per questo motivo il mercato dell’usato, è, e sarà sempre più, un modo per arginare le grosse spese legate ai materiali scolastici.
Fin qui niente di nuovo; il cambiamento sta nel modo in cui, da qui in avanti, si potrà accedere ai libri già utilizzati.  Come gran parte delle novità legate al mondo dell’editoria nel nostro tempo, anche in questo caso si rientra nella sfera connessa al mondo del web. Ci riferiamo a Booketplace, la piattaforma digitale made in Italy, che consentirà la vendita e l’acquisto di testi usati, direttamente dalla poltrona di casa. L’app Booketplace, con un interfaccia in stileMaterial Desing, si appoggia all’omonimo servizio disponibile per web ed Ios. Come ogni servizio multimediale, anche in questo si punta molto sulla comodità e l’immediatezza, per agevolare tutti coloro che desinarono fare spazio in libreria, oppure comprare.  Parliamo di libri scolastici e non, reperibili con facilità, ma soprattutto catalogati a seconda della città e della posizione geografica. La selezione avviene attraverso passaggi guidati, che ti permettono di poter consultare anche lo stato di conservazione del testo interessato. Vi è poi all’interno dell’applicazione un pulsante circolare che consente di mettere in contatto l’acquirente e il venditore, per accordarsi sulle modalità di pagamento. Insomma l’ennesima innovazione che avvicina il mondo dell’editoria con la rete ed i New Media, a riprova del fatto che tutto volenti o nolenti si sposta nella direzione della multimedialità.
0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?