Bella tutta! – Elena Guerrini

Titolo: Bella tutta!
Autore: Guerrini Elena
Data di pubbl.: 2012
Casa Editrice: Garzanti
Genere: Romanzo
Pagine: 228
Prezzo: 15.20

“Vorrei che dopo aver letto questo libro le donne si sentissero belle tutte, seducenti e sensuali anche se non corrispondono ai canoni estetici imposti dai media, e che gli uomini le amassero in tutta la loro bellezza… dal primo all’ultimo chilo”.

È questo il messaggio che Elena Guerrini ha lanciato pubblicando “Bella tutta!”, suo secondo romanzo e adattamento letterario del monologo teatrale che lei stessa ha scritto e interpretato, ed è un messaggio che non può certo lasciare indifferente chi lo legge, soprattutto in un mondo come il nostro, governato dall’ossessione per la taglia 42. Attrice, autrice, regista e scrittrice, la Guerrini infonde simpatia in chi la ascolta, o in questo caso in chi la legge, già a partire dal suo inconfondibile e meraviglioso accento toscano: provate a cercarla su Youtube e a sentirla per un minuto, e poi prendete in mano “Bella tutta!” e godetevelo con la sua voce nelle orecchie, arrivati all’ultima pagina quasi non potrete più farne a meno.

Perchè “Bella tutta!” è un inno a quell’imperfezione che ci rende splendidamente unici, è il racconto di una vita passata a cercare di cambiare per gli altri prima di capire che la bellezza non sta nella copertina di un giornale, ma nello sguardo con cui ci vediamo e, di riflesso, nello sguardo con cui ci vedono gli altri. Elena Guerrini racconta la sua storia vera, pur romanzandola un po’, tra amori “sfigati” e chili di troppo, quelli che una madre  eccessivamente attenta alla bilancia e poco alla serenità della figlia, ha cercato in tutti i modi di combattere attraverso sessantotto diete diverse che “le hanno fatto perdere 310 chili e riprenderne 325”. Per non parlare dei medici senza umanità per i quali bella è solo e soltanto sinonimo di magra. Finchè arriva Giovanni detto il Volpe, che insegna a Elena che le ragazze grasse baciano meglio per via della kisspeptina, e che lei è bella tutta e le piace così.

La storia di Elena è quella di ognuno di noi, perchè tutti guardandoci allo specchio un giorno o l’altro vediamo qualcosa che non ci piace: ma lei ci insegna che è proprio quel “qualcosa” a renderci speciali, e allora dobbiamo imparare ad accettarlo e ad amarlo per vivere bene ed essere felici. Per questo non bisogna per forza essere una “over 42” per apprezzare questo simpatico libro scritto con ironia e sincerità da una donna che da tempo porta avanti un progetto multimediale che coinvolge teatro, letteratura e laboratori di scrittura nelle scuole con l’obiettivo di insegnare ad amarsi così come si è, con pregi e soprattutto difetti.

 

0

Acquista subito

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, giornalista pubblicista, da sempre grande lettrice: a sei anni prima ancora di andare a scuola grazie alla nonna sapevo già leggere e scrivere, a 8 anni ho scritto il mio primo racconto su un mago che perde il suo libro di incantesimi. Spero un giorno di vedere sugli scaffali il mio libro, nel frattempo cerco di imparare dagli altri il più possibile e spero di consigliare i nostri lettori condividendo con loro le mie sensazioni.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?