ASTROTREND D’AUTORE: 9 – 15 ottobre

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: CANCRO

Oriana_FallaciCOME ORIANA FALLACI: “L’intelligenza che conta è quella che nasce dalla comprensione degli uomini”.

 

ARIETE: continua la tirannia di Sole e Mercurio che crea disguidi lessicali e incomprensioni grammaticali soprattutto nel rapporto di coppia. Però è in arrivo anche una buona notizia: dopo circa un anno finisce finalmente l’opposizione di Giove che ha tenuto alle briglie le vostre finanze e ha rinchiuso i sogni nei cassetti. Probabile che a breve, appena girata la pagina o al massimo al prossimo capitolo, riescano a definirsi situazioni legali, burocratiche ed economiche che vi hanno creato tensione e fatto pensare di essere oggetto di una qualche macumba. Ritroverete ottimismo e lungimiranza e questo gioverà nel tempo a tutte le iniziative che avete in mente di portare avanti. Giornate nervose, invece, quelle di mercoledì e giovedì per una Luna cattiva soprattutto in famiglia che accende discussioni e cancella le recenti parentesi di quiete. Fate i bravi: vi attende un weekend di fuego e passione che vi ricaricherà di energia e inchiostro. Genere della settimana: attualità

 

TORO: dopo i titoli in prima pagina e il furore appassionato e dialettico degli ultimi giorni dovrete arrendervi alle bizze del cielo. Giove purtroppo entrerà in opposizione al vostro segno proprio questa settimana e comincerà lentamente, nel corso dei prossimi mesi, a porvi davanti questioni economiche, legali, formali di una certa rilevanza. Siete un segno razionale e sapete giocare d’anticipo sui possibili imprevisti quindi sarebbe opportuno procedere, senza fretta, ma con impegno, ad una revisione delle bozze. Per il resto la situazione non è affatto male e potrete continuare a godere di affetti, stima, sguardi intrigati da voi e dal vostro modo di fare. Approfittate dell’ultima settimana con Venere a favore per strappare al vostro partner promesse d’amore a lunga scadenza, se siete in questa fase della vita, o se invece vivete in singletudine lanciatevi alla conquista di nuove sillabe coronate da apostrofi rosa. Le giornate migliori saranno quelle di mercoledì e giovedì soprattutto per le pubbliche relazioni. Più ostico il weekend a rischio di cadute di stile. Genere della settimana: romanzo di formazione.

 

GEMELLI: buona la prima con Sole e Mercurio ancora favorevoli e la Luna nel segno a siglare un prologo di successo tra citazioni d’autore e battute spassose, un po’ come siete voi, sempre sospesi tra  il vostro lato goliardico e quello più intellettualmente intrigante. Ci sono, però, almeno un paio di righe storte in questa settimana tutto sommato di recupero: l’addio di Giove e la permanenza della conflittualità con Marte. Sostanzialmente da questo momento sarete meno protetti da un punto di vista economico e contrattuale il che non implica affatto delle perdite, se avete fatto i passi giusti nel recente passato, ma potrebbero diventare faticosi i nuovi investimenti e le nuove trattative. L’energia fisica sarà ancora altalenante con il rischio di stanchezze improvvise e qualche raffreddore stagionale. Dedicatevi un giusto riposo e non fate i supereroi. Il weekend pare interessante per i dialoghi di scena e possibili neologismi molto attrattivi: potrete dedicarvi con successo alle relazioni pubbliche e forse anche a quelle private. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

CANCRO – SEGNO BESTSELLER: ed eccovi nuovamente al top, perché voi siete così: un saliscendi di emozioni che vi fanno vivere in alternanza tra titoli cubitali e noticine a fondo pagina. Stavolta, però, siete in vetta nell’Olimpo delle narrazioni e il motivo è soprattutto uno: la fine, dopo un anno, della contrarietà di Giove che diventa addirittura vostro alleato. Non ci speravate più, ma è successo perché i pianeti si muovono nonostante i vostri momenti di stasi e quella vostra attitudine ad andare all’indietro per cercare il futuro nel tempo che fu. Giove sarà il vostro apripista per il riconoscimento professionale che da tempo meritate, per l’amore che aspettate di incontrare o ritrovare, per quella genitorialità rimandata, per la chiusura di conflitti, cause, bolle finanziarie. In più Marte e Venere restano favorevoli e la Luna sarà nel vostro segno tra mercoledì e giovedì. Insomma le danze si aprono, gli accenti volano, le parole vi accarezzano l’anima e nel weekend potrete concedervi perfino qualche sfizio extralusso. Genere della settimana: mitologia.

 

LEONE: incipit interessante col favore di Sole, Mercurio e Luna che spostano su di voi l’attenzione dei lettori, affascinati dal vostro eloquio scrittorio e dal senso di raffinata grandeur che emana da ogni vostra sillaba. Saprete muovervi bene negli ambienti giusti tra lunedì e martedì mietendo consensi soprattutto in quelle situazioni dove occorrerà presentare progetti nuovi e strategie di gruppo relative alla gestione di pratiche, affari, consulenze di vario genere. Attenzione, però, alla perdita di Giove che diventerà addirittura vostro nemico per diversi mesi a venire. Questo significa soprattutto una cosa: parecchio denaro in uscita e possibili questioni burocratico/formali da mettere a posto. Di conseguenza, benché la vostra generosità sia ben nota a tutto lo Zodiaco, chiudete i rubinetti e prendete lezione dai vostri amici della Vergine che in fatto di risparmio ne sanno una più del diavolo. L’amore sta per tornare protagonista e già il weekend, con una splendida Luna nel segno, potrebbe presentare appassionate sorprese. Genere della settimana: economia e finanza.

 

VERGINE: la Luna storta di lunedì e martedì frena gli entusiasmi, azzoppa l’incipit e vi costringe ad una virata improvvisa specialmente in ambito lavorativo. A parte la seccatura di non vedervi riconosciuti dei meriti, state tranquilli: supererete l’impasse. Il resto, infatti, è gloria. Venere e Marte rimangono nel segno, la Luna cambia verso e, soprattutto, Giove arriva finalmente in vostro soccorso pronto a sostenervi a fil di penna per i prossimi dodici mesi. A questo punto tutto si incastra a perfezione: eroi e antagonisti, sillabe ed endecasillabi, vocali e consonanti, apostrofi e accenti, virgole ed incisi. Difficile pretendere di più anche se Saturno resta lì a sorvegliare come un controllore algido e severo i vostri entusiasmi. Rimarrà in voi questo raggio di malinconia, forse, fino a dicembre quando finalmente sarete liberi dalle puntute grinfie del cattivo pianeta. Intanto, però, dateci dentro, soprattutto in amore perché a breve Venere se ne va: questo vuol dire che nel weekend non vi rimane che una sola cosa da fare, ma non è elegante dirla. Divertitevi. Genere della settimana: romanzo sentimentale.

 

BILANCIA: prologo di sogno, letteratura e viaggio con la voglia di spiccare il volo e di muoversi dentro nuovi sillabari tra sonorità lontane e limpidi scorci di poesia. Sole e Mercurio nel segno con una meravigliosa Luna che accarezza le vostre parole, quelle dette, e quelle da dire, faciliteranno tutti gli incontri, le riunioni, gli scambi intellettuali, l’opera di trasmissione della conoscenza se siete insegnanti o formatori. Attenzione, invece, a mercoledì e giovedì giornate meno toniche a causa della Luna che diventa storta e soprattutto della perdita di Giove. Il pianeta della Grande Fortuna purtroppo vi abbandona come un comandante la nave che ha governato e condotto al porto dopo la sfida  e la passione di un anno avventuroso. Ora dovrete arrendervi alla strategia, alla programmazione precisa dell’indice, al passo dopo passo perché vi mancherà il grande paracadute  a cui vi eravate abituati strada facendo. Buono il weekend con l’ingresso di Venere nel segno che vi consolerà con un overdose d’amore. Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

SCORPIONE: settimana semi grandiosa con un urlo barbarico che si innalza sui tetti del mondo: è il vostro naturalmente, perché Giove arriva nel segno. Cominciate piano, in sordina, con i conti da mettere a posto e le virgole in alternanza. Tra mercoledì e giovedì finalmente uno slancio, netto, preciso, pulito: la Luna è splendida e Giove le sorride. Ora, prima di aprire la bottiglia, cominciate a pensare a cosa chiedere al genio della lampada. Resterà con voi circa un anno quindi non abbiate fretta. Fate prima l’indice e pensate bene ai titoli dei vostri capitoli principali. Saranno parole d’amore o successi nel lavoro? Figli che arrivano o progetti che nascono? Sogni in volo come accenti che finalmente atterranno? Difficile saperlo. Forse sarà solo una di queste cose, forse sarà tutto insieme. Per il momento godetevi l’incipit, ma attenzione al weekend leggermente puntuto dalla Luna che vi spingerà alla polemica. Genere della settimana: astrologia.

 

SAGITTARIO: peccato per la Luna storta che rende meno fluido lo slancio letterario di Sole e Mercurio sempre favorevoli. Partite con una prefazione ingolfata, ma recupererete strada facendo. Attenzione, però: da mercoledì perderete un grande sponsor celeste, Giove. Dopo un anno vi abbandona e ora dovrete fare i conti solo con Saturno che fino a dicembre resterà nel vostro segno. Possibile quindi che avvertiate un senso di indecifrabile freddo, il brivido improvviso di chi improvvisamente rimane scoperto senza più una copertina e un titolo lì, a custodire l’essenza delle proprie parole. Forse per questo, e forse un po’ per il Marte ancora conflittuale rischiate qualche diverbio specialmente sul lavoro. La cosa migliore che possiate fare, è quella di scaricare energia nell’attività fisica, alternando passi di danza  e corsa, poesia e prosa. Per fortuna una super Luna e il felice ritorno di Venere in buona posizione compenseranno con un weekend di coccole e piaceri le vostre frustrazioni lessicali. Genere della settimana: Manuale sportivo.

 

CAPRICORNO: se è vero che Sole e Mercurio pongono qualche ostacolo nell’ambiente di lavoro generando rapporti meno fluidi e la necessità di incassare momentaneamente qualche “no”, è altrettanto vero che Giove diventa vostro alleato. Fattore astrologico questo fondamentale perché segnala almeno un intero anno col vento in poppa. Lasciate stare le giornate di mercoledì e giovedì con la Luna storta e i vari impicci anche finanziari da sbrogliare. È la visione d’insieme che cambia, la trama del romanzo, la destinazione finale degli eroi, ora sì che il lieto fine sarà davvero possibile. Per essere certi di mirare alto dovrete però aspettare dicembre con l’arrivo di Saturno, il vostro pianeta guida, nel segno che consoliderà tutte le conquiste che Giove vi porterà a fare, anche se naturalmente, come tradizione vuole, sarete travolti da nuove responsabilità, oneri e onori, come si dice, ma infondo a voi piace così. Marte è ancora funzionale a livello energetico e vi garantirà una capacità di stare sul pezzo notevolissima. Weekend ideale per consumare passioni d’amore. Genere della settimana: biografie di grandi personaggi.

 

ACQUARIO: incipit d’eccellenza grazie a Sole, Luna e Mercurio favorevoli con citazioni suggestive capaci di aprire varchi di sogno e di viaggio. La vostra testa è in continuo movimento alla ricerca di una nuova meta da raggiungere, di una vocale da acchiappare al volo, di una trama intrigante su cui planare per potervi raccontare. Si è risvegliato il vostro istinto creativo  e dovete sfamarlo. Peccato, però, che questa settimana perdiate Giove il grande co-autore dei vostri successi del 2017, e che diventi addirittura contrario a segnalare qualche possibile intoppo economico, contrattuale, formale. Saturno, però, sarà ancora della vostra per un po’, quindi approfittate di questo tempo d’autunno per consolidare tutto quello che avete fatto fino ad oggi in modo da poter tentare di rigiocare, con l’anno che verrà, le stesse carte vincenti. Attenzione al weekend, di probabili alti e bassi, con la Luna storta, ma Venere che torna amica pronta a scaldarvi il cuore. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

PESCI: prefazione conflittuale con uno scontro all’ultimo sangue tra eroe e antagonista. La Luna, Venere e Marte vi attaccano, però, sapete come si dice: la notte non è mai così nera come prima dell’alba. E allora eccovi qui, pronti a risorgere, già da mercoledì con un cielo che cambia totalmente format. La Luna tornerà favorevole, ma questo è nulla rispetto a Giove che diventa vostro alleato. Con il pianeta della Grande Fortuna dalla vostra parte e Saturno che tra circa un paio di mesi molla la presa, ritroverete davvero il centro della vostra vita, del vostro romanzo personale, quell’assolo di musica e accenti che vi porterà in volo verso traguardi che ormai pensavate non più raggiungibili. Datevi tempo e uscirete dagli impicci in corso, sistemerete questioni finanziarie che ancora vi angosciano e individuerete la strada giusta per produrre e crescere nelle vostre attività. Non mancheranno, naturalmente, sogni e realtà d’amore. Weekend di felicità domestica. Genere della settimana: narrativa epica.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?