ASTROTREND D’AUTORE: 8 – 14 maggio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: ARIETE

Rostand EdmondCOME EDMOND ROSTAND: “Io parto per strappare una stella al cielo e poi, per paura del ridicolo, mi chino a raccogliere un fiore”.

 

ARIETE – SEGNO BESTSELLER: a parte il prologo e l’epilogo, forse un po’ troppo movimentati perfino per voi abituati agli sbalzi narrativi e agli stili d’avanguardia, il resto della settimana scorre via come una fantastica avventura di ritrovate sfide con tanto di vittorie. Vincenti ed entusiasti, grazie a Mercurio e Venere nel segno, godrete anche del solerte aiuto di Marte che vi rende vivaci nei contatti, nelle pubbliche relazioni, nella capacità di coinvolgere con autentico carisma gli altri nei vostri progetti. È un momento assolutamente ideale per spingere sillabe e acceleratore verso gli obiettivi che avete in testa. Giove resta contrario, ma voi, forti della compiacenza di un Saturno determinato, siete ascoltati e in grado di recuperare col lavoro e la testardaggine, quel che la fortuna, a tratti, vi toglie. L’amore s’impone senza se e senza ma come una maiuscola di inizio frase e voi non potrete fare altro che rimanerne soggiogati. Luna splendida da giovedì a sabato con un possibile weekend di viaggi e passione. Genere della settimana: romanzo d’avventura.

 

TORO: incipit un po’ nervoso per la Luna opposta che rende pesante perfino l’aria, oltre che le consonanti. Ci sarà subito qualche questione urgente da sistemare che richiederà tutta la vostra attenzione e capacità di mediare. Fino a giovedì la scrittura rischia di essere poco fluida e sarete costretti, più di una volta, a tornare indietro e a ripensare intere frasi. È solo un momento, però, nulla che possa compromettere l’uscita del vostro romanzo. Il Sole è già nel vostro segno a segnalare comunque un alto tono di energia e di capacità ottimistica di rispondere alle sfide della vita. Dovete pazientare ancora un po’, non avere fretta di concludere, ascoltare più pareri perché vedrete che quando meno ve l’aspettate qualcuno vi consegnerà su un foglio d’argento la keyword giusta per aprire con sonora leggerezza quella porta che da tanto tempo tentate di scardinare con la forza. Amore pensoso, senza apici né abissi. Weekend di ripresa con una domenica dinamica. Genere della settimana: critica letteraria.

 

GEMELLI: prologo romantico con una bella Luna che vi traghetta tra simmetrie grammaticali e rimandi fonetici. Insomma cuore fa rima con amore anche se solo fino a martedì, quando rientrerete nel gorgo dei vostri impegni letterari che ruberanno un po’ di attenzione al partner. L’energia, è proprio il caso di dirlo, è alle stelle, grazie a Marte nel segno, che vi regala in abbondanza velocità di pensiero, parola e azione. Cercate di chiudere alcune trattative importanti entro giovedì, perché da venerdì in poi con la Luna opposta che si unisce al cattivo Saturno, le mediazioni potrebbero diventare più complicate, a causa di qualche incidentale di troppo che spezza il periodo e il ritmo. I rapporti con gli altri restano comunque vincenti nel panorama generale grazie all’apporto di Mercurio e Venere oltre che del munifico Giove. Probabile che alcuni di voi vengano chiamati a coordinare equipe di lavoro e progetti innovativi. Weekend di alti e bassi, decisamente poco rilassante. Genere della settimana: romanzo d’azione.

 

CANCRO: baciati dal Sole e dalla Luna in una culla cosmica che soddisfa il vostro bisogno di sentirvi protetti, saprete far fronte alle sfide ancora aperte di Mercurio e Venere che tenteranno di destabilizzarvi da un punto di vista economico e affettivo. Intendiamoci, state lavorando bene e questo vi verrà riconosciuto da capi e collaboratori, ma è come se  ci fossero delle difficoltà a monetizzare i vostri successi. Forse qualche spesa imprevista, qualche investimento leggermente azzardato, o semplicemente vi hanno aumentato oneri e responsabilità senza ancora un adeguato compenso. Stringete i denti, perché state per rientrare nella corrente giusta. L’amore pare una parentesi quadra, una sorta di interruzione letteraria spigolosa e fuori luogo in quel fluire di emozioni che, positive o negative che siano, animano sempre il vostro mondo affettivo. Insomma o vi sentite respinti o siete voi respingenti verso chi vi ama e vorrebbe solo starvi vicino. Rilassatevi nel weekend dedicandovi alla cura del corpo o al fai da te. Genere della settimana: letteratura russa.

 

LEONE: l’incipit è divertente, di chiacchiere e gossip, ma tra martedì e giovedì, scivolerete su una brutta Luna che potrebbe creare qualche urto in famiglia o qualche problema domestico. Solo un po’ di nervosismo, forse una virgola di troppo, nel fluido scorrere del vostro maestoso narrare. Non vi preoccupate avete Mercurio, Venere e perfino Marte come alleati che di certo vi terranno sulla cresta dell’onda a livello di viaggi, incontri, occasioni professionali da cogliere al volo soprattutto se avete rapporti con altre città. La vostra verve un po’ scenica piace ed elettrizza: siete come su un palcoscenico, che poi è la vostra dimensione naturale, e pur volendo vi sarebbe impossibile passare inosservati. Macinate e macinate a dovere, perché questo idillio celeste non durerà per sempre. Nel weekend sì, però, e vi renderà dei maestri di seduzione capaci di riconquistare anche amori che pensavate per sempre perduti. Genere della settimana: piéce teatrale.

 

VERGINE: il prologo scorre via senza troppi intoppi grazie al Sole e alla Luna che, almeno fino a giovedì, vi consentiranno di giocare tra chiari e scuri, luci ed ombre, sempre con fascino e savoirfaire. State ritrovando un equilibrio almeno con voi stessi e già che vi pensavate irrimediabilmente perduti questo è un successo. Però Marte resta contrario e purtroppo non facilita l’armonia con gli altri a livello professionale. Insomma quando si tratta di lavoro fate fatica a mediare, accettare compromessi, tenere a bada la vostra lingua tagliente, le critiche, quel voler essere a tutti i costi perfetti a discapito delle umane imperfezioni e della disumana stupidità. Sì, perché dovete rassegnarvi, almeno per il momento, a dovervi confrontare con persone che non sono al vostro livello. Sforzatevi e cercate di evitare polemiche ed invidie, tenete un basso profilo, fate le virgole, sparite a fine frase: sarà il vostro operato a parlare per voi. Weekend di tensione con recupero domenica. Genere della settimana: satira.

 

BILANCIA: incipit con la Luna nel segno che libera intuito e percezioni, ma vi rende anche molto suscettibili. Mercurio e Venere, infatti, restano contrari a testimoniare che alcuni conflitti sono ancora in corso e che facilmente potreste sentirvi attaccati e reagire con un impeto forse eccessivo, rispetto alle vostre naturali corde emotive. È un periodo in cui siete difficilmente inquadrabili e agite sull’onda di stati d’animo controversi: prima troppo sopra le righe, poi sotto, fino a confondervi con le noticine a fondo pagina. Un giorno balzate in alto come un accento, il giorno dopo vi impuntate e andate a capo. La potente energia che Marte vi regala, da un lato vi aiuta, ma dall’altro vi carica come dinamite a rischio di esplodere in mille sillabe. Cercate di muovervi, viaggiare, fare allenamento sportivo, camminare se non avete tempo o voglia di strutturare una costante attività fisica, ma dovete buttare fuori la tensione. Weekend più armonico a caccia di stimoli per la mente. Genere della settimana: sport.

 

SCORPIONE: incipit pensoso come una nuvola grigia a cielo aperto poi, però, da martedì tornerete in volo con un colpo di intuito, forse di genio, grazie alla Luna nel segno. Il Sole contrario non vi rende giustizia e tenta di oscurare le vostre pagine migliori, ma riuscirete a sottrarvi alle ombre ed entro giovedì porterete a casa almeno una vittoria. Tutto il resto è noia, compreso l’amore, che non c’è e se c’è è come non ci fosse. Difficile in questo momento entrare negli ingorghi del vostro cuore, siete in una di quelle fasi di distacco in cui non permettete a nessuno di monitorare la verità dei vostri sentimenti, anche perché, forse, non la conoscete nemmeno voi. La vostra energia è tesa a migliorare il narrativo quotidiano, con aggiunta di schizzi illustrati a mano e di citazioni d’autore dei bei tempi perduti. Attenzione al portafoglio: a breve Mercurio sarà contrario e sarà bene cominciare già da ora a rivedere la vostra gestione economica. Weekend di belle fotografie e chiacchiere. Genere della settimana: aforismi.

 

SAGITTARIO: prologo intrigante attraversato da ispirazioni nuove, confronti interessanti, collaudi di progetti un tempo solo immaginati ed oggi reali e concreti, come la vostra penna che incide su carta parole e idee: lo dice Saturno nel segno. Mercurio e Venere sono un afflato di bellezza e passione che fa girare cuori, virgole, punti, vocali e consonanti in una sinfonia d’amore e di lettere che difficilmente si ripeterà così soave, grazie anche al placet di Giove. In quest’idillio con le stelle una sola macchia d’inchiostro, Marte che più contrario di così non si può e che potrebbe spingervi a fomentare polemiche, aizzare discussioni controproducenti, prendere posizione in maniera troppo brusca, rispetto a situazioni contrattuali e burocratiche che andrebbero affrontate con maggiore calma. Il rischio è che ve la prendiate con le persone sbagliate mandando a monte equilibri che si stavano rivelando quasi perfetti. Forse la Luna nel segno del weekend vi salverà: non siate precipitosi. Genere della settimana: narrativa epica.

 

CAPRICORNO: incipit disturbato da qualche inciso di troppo, ma già da martedì la tensione andrà a calare regalandovi una scrittura fluida e una pagina tersa. Il Sole e la Luna sono dalla vostra, a sostegno dei vostri sogni e dei vostri nobili ideali. Raggiungerete lo scopo, ma dovrete sopportare ancora con pazienza l’affronto di Mercurio e Venere che a fil di spada o di penna, come preferite, disturbano i vostri affetti e la pace familiare agitata, sembrerebbe, da fantasmi e incubi ricorrenti. L’amore non è nell’aria, non ancora almeno, per ritrovarlo dovrete fare prima pace con voi stessi e con quel Giove contrario che ogni giorno vi sfida a sopportare ingegneri del caos e difensori del disordine costituito. Il portafoglio piange un po’, ma  a breve avrà di che ridere: rimborsi inaspettati e investimenti giusti daranno finalmente il loro frutto. Per il momento godetevi il weekend che vi fa dono, da domenica, di una splendida Luna nel segno. Genere della settimana: libro inchiesta.

 

ACQUARIO: il lunedì sarà di buoni pensieri, di viaggio, o di incontri inusuali. Da martedì, però, forse un punto di domanda, forse una vocale troppo tonda, rischia di restarvi sullo stomaco. Sarà la Luna contraria, con la complicità del Sole, a farvi arrabbiare e a creare un po’ di maretta soprattutto in campo professionale. Attenzione, avete mezzo cielo a favore con progetti che stanno andando a gonfie vele e sogni in fase di realizzazione, cercate di non rovinare tutto per puntigli passeggeri, sbavature d’inchiostro talmente minuscole da essere invisibili a tutti tranne che a voi. Marte vi riempie di adrenalina e Giove di fortuna, ecco spiegato quel senso magico delle cose che vi consente di trovarvi sempre al posto giusto, nel momento giusto e con gli amici giusti. Macinate parole, dialoghi e relazioni, fate incetta di ogni sillaba, perché l’autunno non sarà così generoso, nemmeno in amore. Quindi approfittate di questa sfilza di belle e grandi passioni, perché tutto adesso è davvero possibile, anche nel weekend, da trascorrere con allegre compagnie. Genere della settimana: fantasy ucronico.

 

PESCI: bello il Sole e splendida la Luna che vi faranno sfogliare le pagine di altri mondi e progettare bellezza, vacanze, viaggi, sogni, una fuga nell’infinito verso dove non si sa. È così che piace a voi la vita, sempre tra i margini incerti della poesia e i punti a capo della prosa, mentre tra una riga e l’altra vi rigiocate il destino. Il senso del fato ve lo passa Saturno che non ammette repliche, Marte invece le repliche le cerca, le suscita, le provoca. Attenti a non arrabbiarvi troppo perché è questo l’unico vero rischio che correte in un periodo, tutto sommato, aperto  a molti finali, anche piacevolmente a sorpresa. Attenti alla stanchezza fisica che potrebbe diventare svogliatezza e voglia di nascondervi tra le pareti domestiche tra sonno e musica, rifuggendo incontri e occasioni mondane. State sul pezzo, invece: la Luna fino a giovedì vi traina alla grande e se proprio la primavera vi addormenta, fatevi un caffè in più. Weekend un po’ così a rischio di nervosismi esagerati. Ripresa domenica. Genere della settimana: fantascienza.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?