ASTROTREND D’AUTORE: 7 – 13 settembre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: VERGINE

COME JOHANN WOLFGANG GOETHE: “Non si arriva mai tanto lontano come quando non si sa più dove si va”.

 

Johann Wolfgang Goethe nato il 28 agosto 1749 a Francoforte sul Meno, passerà alla storia come il “Poeta Universale” per la sua capacità entusiastica e geniale di affrontare tutti i generi letterari attraverso la profonda esplorazione della vasta gamma dei sentimenti umani.

Spinto, come molti nati nella Vergine, da una forte curiosità mentale e da un’autentica passione per lo studio, racconterà con una dovizia di particolari tutta virginiana il suo celebre “Viaggio in Italia” paese che lo conquistò per la sua imperitura bellezza. Lo spirito di Goethe era permeato dalla Sturm und Drang, la tempesta e l’assalto di protoromantica memoria, e il mondo latino gli offrì un sereno equilibrio sui cui poter adagiare i suoi tormenti interiori.goethe

Sensibile, irrequieto e con un grande bisogno di libertà, Goethe accoglierà l’invito del principe Carlo Augusto alla corte di Weimar, dove comincerà la sua vera vita. Elevato a dignità di ministro sarà incaricato di curare gli affari del piccolo Stato. Qui la sua bella dimora sita tra giardini meravigliosi soddisferà quell’amore per la natura tipicamente virginiano che, tra l’altro, fa spesso degli appartenenti al segno dei veri pollici verdi. Goethe, però, andrà oltre e la sua prepotente ispirazione panteistica lo porterà a vedere proprio nella Natura, sull’onda del filosofo Spinoza, la vera essenza di Dio.

S’innamorerà di una donna già sposata che lo allontanerà insegnandogli, come lui dirà, che il vero segreto della vita sta nel dominio di sé, lezione che ogni Vergine che si rispetti impara presto, a spese proprie o altrui.

Il suo sentimento, però, non sarà inutile perché diventerà storia con “ I dolori del giovane Werther”, nome del protagonista che racconta ad un amico, in novantadue lettere, il suo amore per Carlotta già sposa di un altro funzionario.

L’immensa produzione del poeta tedesco si snoderà tra drammi, raccolte liriche, pietre miliari come “Le affinità elettive” per giungere, infine, alla sua epopea letteraria con il “Faust” l’assoluto capolavoro di Goethe, dove Faust, alter ego letterario dell’inquieto scrittore, vivrà la perenne lacerazione tra le sue due anime, una fatta per la terra, l’altra per il cielo. E se il patto con il diavolo segna l’incipit dell’avventura faustiana, l’amore per Margherita ne sancisce la fine, permettendo ai lettori di ogni tempo di partecipare alla titanica lotta tra la miseria e la grandezza dell’uomo, tra il “finito” caro alla Vergine e quell’infinito che da sempre l’attrae come il più sconvolgente ed eccitante dei pericoli.

 

 

ARIETE: orientati al quotidiano, cercherete di barcamenarvi tra impegni e scadenze che segnano, più delle frasi d’autore, la vostra agenda di questa settimana. Un po’ scontrosi soprattutto in famiglia tra lunedì e martedì, avrete una buona ripresa grazie ad una Luna davvero magica tra mercoledì e venerdì. In questo lasso di tempo potrete davvero dare il meglio di voi, abbattendo parentesi quadre e graffe, schemi e pregiudizi altrui, grazie ad una creatività a prova di punti di domanda e di sospensione. Approfittatene e portate avanti le vostre idee innovative, oltre che i vostri amori che, tutto sommato, veleggiano bene anche senza affanni letterari di sorta. Weekend molto pratico tra lavori domestici arretrati, bricolage e giardinaggio. Genere della settimana: manuale del Fai da te.

 

TORO: avete dentro una forza straordinaria che vi aiuta a preparare il cammino e ad identificare bene gli obiettivi da raggiungere. Già tra lunedì e martedì col supporto della Luna sarete in grado di organizzare appuntamenti, incontri, di trovare accordi e compromessi decisivi per definire situazioni da troppo tempo sospese. Rimane quella nota a fondo pagina di stanchezza fisica e disagio emotivo che, specialmente tra mercoledì e venerdì con un triumvirato di pianeti contrari, potrebbe farvi esplodere in mille parole spezzate. Fareste bene a scaricare la tensione mettendo per iscritto quello che vi suona storto e non vi soddisfa, in modo da tentare un approccio efficace, ma non troppo diretto con chi non vi capisce. Weekend di grande ripresa da dedicare solo a quello che vi piace.  Genere della settimana: romanzo epistolare.

 

GEMELLI: la mente galoppa, ma il resto non la segue. Un po’ stanchi, un po’ stonati, sognate già l’estate prossima quando ancora deve finire questa. E’ solo una questione di ritmo, non riuscite a starvi dietro! Attenzione a non accusare gli altri, soprattutto i familiari, di ostacolare i vostri progetti. Qualche tensione sarà possibile, ma se date retta alla buona Luna che vi coglierà come un lampo felice tra mercoledì e venerdì potrete stemperare le angustie e ritrovare una scrittura fluida e piacevole. Comunicazione e pubbliche relazioni possono funzionare davvero molto bene, se state attenti a non esagerare con gli impegni mettendo troppa carne al fuoco. Del resto di fuoco ce n’è già abbastanza perché il vostro cuore continua ad ardere e a mietere vittime. Weekend senza maiuscole, rintronato e casalingo. Genere della settimana: marketing e comunicazione.

 

CANCRO: ma che bella partenza con la Luna nel segno e le virgole al posto giusto! Ispirati e ottimisti, come non vi si vede spesso a causa di quella fascinosa malinconia che vi segue nell’ombra, sarete voi a sostenere colleghi, capi, amici, progetti nuovi! In questo momento felice avete il dono di unire senso pratico e sensibilità, intuito e logica, con un vero guadagno per voi e per la vostra squadra di affezionati lettori che pende dalle vostre citazioni. Un po’ Guru un po’ maestri di scuola, troverete il tono e la carica giusta per far passare i messaggi, per consigliare e spronare. Peccato solo per quel Mercurio stonato che potrebbe crearvi qualche problema negli spostamenti e qualche secca economica per spese arretrate o improvvise. Weekend mondano, sotto la luce dei riflettori. Genere della settimana: reportage.

 

LEONE: con Marte e Venere nel segno l’amore e la scena continuano ad essere le note dominanti di questa estate al tramonto. I vostri gesti studiati da consumati attori seducono e fanno girare la testa, le vostre parole col viatico di Mercurio accendono sogni e ispirano storie. Vi piace farvi sfogliare come pagine dagli sguardi altrui e, specialmente tra mercoledì e venerdì con anche la Luna nel segno, noterete che tutto quello che dite e fate ha una grande risonanza e viene preso sul serio. Approfittatene non solo per portare a casa appalusi, ma anche denaro sonante. L’amore funziona davvero, l’unico rischio è che il vostro ego un po’ troppo in espansione non sia mai veramente soddisfatto. “Dieci ragazze per me posson bastare” canta il Pesci Battisti, ma forse per voi Leoni non è così. Weekend interessante di passerelle e acquisti. Genere della settimana: pièce teatrale.

 

VERGINE – SEGNO BESTSELLER: momento di espansione con Sole e Giove nel segno a cui in settimana si aggiungerà anche la Luna. E’ un fiorire di occasioni, un pullulare di parole nuove, un incastro giocoso di sillabe che già da lunedì vi renderà pionieri di visioni nuove, abili moderatori di incontri, consiglieri d’eccezione. Sì, è il momento adatto per avvicinarvi a chi può darvi una mano, perché in men che non si dica diventerete indispensabili! Sono ormai lontani i tempi in cui correvate dietro a capi e dirigenti per avere risposte, ora sembra che siate diventati voi i ricercati d’eccezione, quelli che fanno la differenza tra una principale e una subordinata, la chiave che dà il senso ad una periodo intero. L’amore può attendere e infatti attende, dietro la pagina autunnale come una promessa dai colori tenui che rinfresca l’animo. E il weekend non può essere che eccellente. Genere della settimana: narrativa epica.

 

BILANCIA: il lunedì non è decisamente il vostro giorno e con la Luna avvelenata sarà un altro di quei prologhi da riscrivere, privi di quella classe che voi amate tanto. State sereni, è solo una macchia a cielo aperto perché Mercurio è nel vostro segno e vi fa scrivere dritto perfino su quelle tre o quattro righe storte. Tra mercoledì e venerdì l’umore sarà in netta risalita e vi ritroverete con la solita corte di amici e collaboratori pronti a coinvolgervi in qualche nuova stesura di libri a più mani. Voi siete il ritmo, il cadenzare del lavoro ben fatto, tra simmetrie ed esperimenti linguistici. Direttori d’orchestra sarete bravi a coordinare gruppi e lavori di squadra, è un momento di apertura a nuove suggestioni che possono avere un nome o un titolo. Weekend di pensieri errabondi. Genere della settimana: romanzo corale.

 

SCORPIONE: un suono, o forse un segno, un apostrofo chissà, ma il vostro lunedì avrà un dettaglio diverso, qualcosa di bello, che piace e conquista. La Luna fa da traino a emozioni di luoghi futuri o tempi passati e vi coglierà di sorpresa come un regalo in un giorno qualunque. Attenti a non passeggiare troppo sulle nuvole per non cadere a fondo pagina tra mercoledì e venerdì con un tris di pianeti storti che non perdonano, e voi sarete tentati di reagire con una stonatura che non vi gioverebbe. Portate pazienza, soprattutto sul lavoro! Fischiettate mentre attendete qualcuno o qualcosa che non c’è, pensate alla scena più divertente dell’ultimo film comico che avete visto prima di aggredire un collega verbalmente rischiando di sbagliare la sintassi. Il weekend infondo sarà divertente, ma categoricamente in compagnia di amici: non sotterratevi nei vostri deserti. Genere della settimana: meditazioni.

 

SAGITTARIO: c’è un tempo per ogni cosa, e un titolo per ogni libro. Qui si tratta di trovare sia il tempo che il titolo. Momento di rimessa in discussione su obiettivi, ideali, progetti: vi sentite un po’ in gabbia e il vostro istinto vi dice che è ora di rompere gli argini. Lasciate passare i primi giorni un po’ incolore della settimana: da mercoledì fatevi strada con un sogno ad occhi aperti che profuma di suggestioni esotiche, misteriose, di canti lontani, di terre straniere. Avete voglia di reinventarvi altrove, o di portare l’altrove lì dove siete voi, interpretando codici, traducendo idiomi, allo scopo di superare i limiti mentali dei vostri interlocutori così ovvi e mediocri che mai potranno sperimentare l’ebrezza di una scoperta. Forse anche l’amore viene da lontano o lontano se ne va: ora, però, è questo che cercate, una distanza erotica che si fa letteratura e immagine. Weekend di lavoro forzato. Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

CAPRICORNO: inizio della settimana stonato per una presa di posizione non chiarita, per un lavoro non terminato, per una qualche ansia senza nome ma che bussa insistente anche la notte. E’ la Luna storta a non darvi pace, un soffio malinconico poetico che già da mercoledì sarà spirato via. La verità è che le cose ingranano davvero e se non fosse per quel vostro realismo ad oltranza ve ne accorgereste anche voi che invece spesso state lì a dubitare, perfino dell’evidenza. Sole e Giove sono pronti ad assestare calci ai nemici e scrivere le vostre glorie. Cavalcate su pagine antiche con pensieri nuovi e vi trainate dietro un esercito di lettori che credono nei vostri sogni prima ancora che diventino letteratura. Attenti in amore a non essere troppo elusivi: un certo mistero intriga, troppo mistero inganna. Weekend eccezionale di viaggi o spostamenti piacevoli. Genere della settimana: poema cavalleresco.

 

ACQUARIO: settimana complessa quasi foste attraversati da una congerie di generi letterari diversi. Partite da una commedia, tra mercoledì e venerdì scivolate nel dramma, e poi arrivate alla spy story. Infondo stavate solo raccontando una barzelletta, perché tutti vi hanno preso sul serio? Insomma incompresi al massimo, davvero non ci capirete più niente e dovrete essere tradotti da qualche anima pia per riuscire a trasmettere messaggi sensati. Tutta colpa del cielo nero con Venere e Marte contro a cui si aggiunge come guest star anche la Luna, giusto per metterci un tocco di ferocia poetica. Possibilmente evitate scontri diretti con il partner, richieste professionali che necessitino di compromessi decisivi e pensateci su dieci volte prima di parlare perché lo scatto di nervi sarà possibile, ma con un ritorno boomerang. Per fortuna che Mercurio vi vuole bene e almeno i soldi ci sono. Weekend di shopping sfrenato!  Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

PESCI: un inizio settimana davvero delicato e piacevole per chi come voi si sveglierà lunedì ancora sognando e fischietterà come in una favola. E’ il magico tocco di Luna che vi rende sopportabile anche la realtà: se questo non è il migliore dei mondi possibili voi ne avete pronto un altro, lì nella tasca. Scivolerete lentamente nel quotidiano che vi vorrebbe cantori di inezie e banalità, ma proprio non ce la fate e quindi approfittatene e datevi da fare per rinnovare ogni angolo della vostra casa e della vostra mente. Sole e Giove tenteranno di bloccarvi togliendovi un po’ di spensieratezza, sganciandovi addosso una prosa scadente e appena abbozzata nel lavoro e nei rapporti umani, ma voi sapete trasformare tutto in poesia e quindi chi potrà fermarvi? Weekend di colpi verbali: difendetevi dagli attacchi con una bella parentesi tonda. Genere della settimana: diario intimo introspettivo.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?